Turismo

Voihotels punta sul turismo Lifestyle

Hotel Palazzo Stelline

di Enrico Netti

 Hotel Palazzo delle Stelline

2' di lettura

Voihotels, catena alberghiera del Gruppo Alpitour, conquista a Milano la gestione dello storico Hotel Palazzo delle Stelline che entra nella collezione Lifestyle. Una operazione studiata durante la fase 2 e proiettata verso la ripartenza del turismo e del Paese. L’hotel è a poche decine di metri dal Cenacolo leonardiano e offre 105 camere con vista sul chiostro quattrocentesco del monastero di cui mantiene la struttura. Nella prima fase si punta alla riapertura nella seconda metà di aprile con l’auspicio di una graduale e crescente ripresa già prima dell'estate.

Questa mossa di Voihotels rientra in un piano d’espansione sia nel segmento “Lifestyle”, con una presenza dedicata alle città d’arte e le metropoli, e strutture “Leisure” destinate alle vacanze. Ora l’offerta di Voihotels si sviluppa con 21 strutture di cui 7 all’estero e le restanti in Italia, per poco più di 4.100 camere. «Il gruppo punta ad ampliare entrambe le linee nel 2021 espandendosi ulteriormente in Italia con nuove strutture e arrivando a un 23% per la parte lifestyle e un 77% per il leisure - spiega Paolo Terrinoni, ad della divisione alberghiera di Alpitour -. Quest’ultimo rappresenta la fetta più grande del business della catena, anche se nei prossimi anni la volontà è di puntare particolarmente sulla collezione Lifestyle, per arrivare a 12 hotel di charme entro 3 anni».

Loading...

L’obiettivo è di posizionare il gruppo nelle città d’arte e in quel novero di località destinazioni del turismo internazionale del segmento premium. «Si tratta di hotel che puntano sulle eccellenze dell’italianità – continua Terrinoni – e si rivolgono prevalentemente alla clientela internazionale. Abbiamo appena assunto la gestione dello storico hotel situato nel Palazzo delle Stelline, simbolo di Milano e punto strategico nella rete di connessioni internazionali della metropoli, che entra a far parte della collezione Lifestyle di Voihotels, e apriremo a Venezia il Ca’ di Dio, in una dimora storica poco distante da Piazza San Marco con 66 camere».

Per quanto riguarda i risultati 2020 la parte alberghiera di Voihotels ha realizzato ricavi per 53 milioni di euro contro i 109 del 2019. Per quest’anno si punta a una ripartenza al traino delle campagne di immunizzazioni e al passaporto vaccinale.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti