LUNEDI' SUL SOLE

Volete comprare la vostra prima casa? Ecco come funzionano gli sconti del Fisco

Stai per acquistare un immobile? A rendere questo passo ancora più attraente contribuisce anche un pacchetto di sconti fiscali. Che il Sole 24 Ore del lunedì illustra con dovizia di particolari


default onloading pic

2' di lettura

La prima casa non si scorda mai. Soprattutto se – come accade in molti casi – rimane prima e unica. Ma, probabilmente, resterà difficile da dimenticare anche se arrivano altri appartamenti, che siano semplice cambio di abitazione o in aggiunta alla casa preesistente. E a rendere questo passo ancora più attraente, e conveniente, contribuisce anche un pacchetto di sconti fiscali. Proprio a questi bonus è dedicata la Guida Rapida «Compravendite e imposte –Le agevolazioni prima casa» in uscita lunedì 16 dicembre con l'Esperto risponde del Sole24Ore.

I requisiti per gli sconti fiscali
La Guida Rapida chiarisce che l'acquisto della casa per i privati comporta l'applicazione, a carico di chi compra, delle imposte indirette (Iva, registro e ipocatastali) in misura diversa a seconda che l'acquirente possieda, o meno, i requisiti “prima casa” e in base al soggetto venditore. In ogni caso, per godere dei benefici previsti ci sono regole precise. Ad esempio, l'immobile individuato non deve essere di lusso. Inoltre, l'abitazione deve trovarsi nel Comune in cui l'acquirente ha la propria residenza o la trasferisca entro 18 mesi. Ai vincoli e alle regole di sbarramento che fanno scattare la decadenza delle agevolazioni è dedicato, poi, un intero articolo. Ad esempio, va detto che chi vende la casa prima di cinque anni perde gli sconti.

Casi concreti ed eccezioni
Un'intera pagina della Guida Rapida è incentrata sui casi concreti risolti, in forma di domande e risposte: cosa accade in presenza di nuda proprietà, il capitolo successioni e donazioni e tutti i bonus previsti per i militari. Infine. L'ultima pagina della Guida Rapida si occupa del duello tra agenzia delle Entrate e Cassazione che ancora non hanno trovato una posizione univoca sul nodo riguardante chi ha una casa non idonea a essere abitata nello stesso Comune: non è chiaro se nella pratica può o no comprarne un'altra con lo sconto.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...