AUTO elettrica

Volkswagen, il Ceo Diess lancia l’allarme sui costi

di Mario Cianflone


default onloading pic
Herbert Diess, Ceo di Volkswagen. (AFP PHOTO / Tobias Schwarz)

2' di lettura

Il passaggio dalle motorizzazioni tradizionali a benzina e gasolio alla propulsione 100% elettrica potrebbe costare a Volkswagen cifre superiori rispetto a quanto preventivato e inserito nei relativi piani di sviluppo dei singoli modelli e obbligare, quindi ad incrementare la redditività attuale per «finanziare il futuro». A mettere in guardia su questo problema è il numero uno del gruppo Volkswagen Herbert Diess che attraverso una intervista rilasciata alla newsletter interna dell'azienda e raccolta, come riferisce Automotive News Europe, da Bernd Osterloh. «Abbiamo bisogno di maggiori profitti - ha detto Diess - perché gli oneri per l'azienda, come i costi di lancio dei veicoli elettrici, saranno più alti del previsto. Soprattutto perché abbiamo visto che alcuni dei nostri concorrenti hanno fatto progressi ancora maggiori».

E nell’intervista a Osterloh il CEO del Gruppo Volkswagen ha detto che «servono maggiori profitti per poter finanziare il nostro futuro. Il 4% è il minimo, per qualche investimento servono il 5 o 6%. Ma solo con il 7 o 8% diventeremo a prova di crisi. Ecco perché dobbiamo ancora diventare molto più efficienti».

Il riferimento di Diess al “Pact for the Future” stipulato con il consiglio di fabbrica è evidente, e sull'argomento il CEO del Gruppo Volkswagen ha ribadito nell'intervista che '«ci sono molti che ci invidiano per ciò che abbiamo già realizzato».

Possiamo essere orgogliosi di ciò che abbiamo fatto''. Ed ha aggiunto: «Il 5% è un ritorno impressionante e sarebbe stato ancora più alto se avessimo venduto più automobili. Ma voglio chiarire una cosa: la sicurezza dei posti di lavoro fino al 2025 è anche uno dei successi del Pact for the Future insieme al conseguimento degli obiettivi di redditività delle vendite'».

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...