Volkswagen Golf 8, 10 cose da sapere sulla nuova serie

3/11Auto

Volkswagen Golf 8 / Interni

Addio strumentazioni a lancette e tasti fisici. La nuova Golf è un'automobile collegata in rete. La base per tutto questo è costituita dalla strumentazione digitale Digital Cockpit con display da 10,25 pollici di serie, un sistema Infotainment (touchscreen da 8,25 pollici con collegamento online) e il volante multifunzione. Grazie alla integrazione tra Digital Cockpit e sistema Infotainment si è arrivati a una nuova architettura digitale. A richiesta è possibile ampliare ulteriormente la dotazione digitale a disposizione del guidatore con due sistemi Infotainment da 10 pollici. Associata al sistema di navigazione Discover Pro, la strumentazione digitale forma il cosiddetto Innovision Cockpit. Inoltre, è disponibile un Windshield Head Up Display. In questo tipo di display le informazioni vengono proiettate direttamente sul parabrezza, risultando visibili davanti al guidatore. Anche le funzioni luminose e di visibilità sono state riprogettate, riunite e rese più intuitive: le luci e il riscaldamento del parabrezza e del lunotto vengono ora comandati da una tastiera digitale a sinistra del quadro strumenti. Anche la console centrale si contraddistingue per un'ergonomia perfezionata: in particolare, grazie alla leva del cambio shift by wire dei cambi a doppia frizione DSG, ora notevolmente più piccola, questa zona è adesso più ordinata e pulita. Questa immagine viene rafforzata dalla nuova console dell'imperiale; anche in questo caso il comando è digitalizzato, con cursore touch per il tettuccio panoramico opzionale. Per un suono migliore a bordo si può fare affidamento su un impianto audio opzionale da 400 Watt Harman Kardon.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti