Auto elettriche

Volkswagen ID berlina, l’elettrica da 700 km di autonomia e in vendita dal 2023

La novità elettrica abbinerà spazio da ammiraglia alla autonomia record

di Simonluca Pini

2' di lettura

La futura Volkswagen ID berlina elettrica avrà un’autonomia di circa 700 chilometri. Basata sulla concept car ID Vizzion presentata al salone dell'auto di Ginevra 2018, sarà messa in vendita molto probabilmente entro il 2023. Caratterizzata da uno spazio interno paragonabile all’ammiraglia Phaeton, la “cugina” Volkswagen dell’Audi A8, riuscirà a percorrere circa 700 km con una sola carica grazie alla combinazione tra batteria di maggiori dimensioni rispetto agli attuali 84 kWh, efficienza aerodinamica e contenimento del peso.  

Nuova Volkswagen ID6

Come svelato dagli ingegneri tedeschi ad Automotive News Europe, la vettura è ancora in fase di sviluppo ma alcune caratteristiche sono già stabilite come l’autonomia a 700 chilometri. Per quanto riguarda il nome potrebbe essere scelto la sigla ID6, anche se Volkswagen sta valutando una nuova famiglia di denominazioni per la sua gamma elettrica a livello globale.  

Loading...

Volkswagen Aero-B

Per ora il nome di progetto scelto è Volkswagen Aero-B, in virtù della massima attenzione all’aerodinamica. Sul fronte della ricarica la nuova berlina media elettrica dovrebbe essere in grado di ricaricarsi fino a una capacità massima di 200 kilowatt.  Questo significa che 10 minuti in una stazione di ricarica rapida porterebbero ad avere 230 km di autonomia. La nuova vettura sarà costruita molto probabilmente sulla piattaforma modulare Meb, punto di partenza di tutti i nuovi modelli elettrici del gruppo, in attesa dell’arrivo del futuro pianale Trinity. 

Volkswagen ID6, scheda tecnica

Secondo le recenti indiscrezioni la nuova Volkswagen ID6 avrà due livelli di potenza partendo dai 200 kW della versione a trazione posteriore e 300 kW (402 cavalli) per la versione integrale, con uno scatto da 0 a 100 km/h coperto rispettivamente in 8.5 e 5.6 secondi.  

Investimento di un miliardo per la fabbrica di Emden

La nuova berlina media elettrica sarà prodotta nello stabilimento di Emden, in Germania, Dove Volkswagen ha investito un miliardo per la produzione di auto elettriche. Attualmente la fabbrica ospita la produzione della Passat, che sarà spostata a Bratislava in Slovacchia nel 2023, dove sarà costruita insieme alla Skoda Superb. Come già anticipato, Volkswagen manterrà solo la Passat station wagon in Europa. 

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti