BRAND

Volkswagen, un nuovo logo per la svolta elettrica

Sarà adottato dai nuovi modelli ma anche per le fabbriche e le concessionarie

di Corrado Canali


default onloading pic

2' di lettura

Presentato alla vigilia del Salone di Francoforte anche il nuovo logo di Volkswagen che introduce una rivisitazione stilistica di quello attuale.
La classica W incastonata in un cerchio è rimasta immutata almeno nei tratti generali, ma ha un tono più minimalista e bidimensionale con semplici linee bianche su uno sfondo di una nuova tonalità di blu: soluzioni considerate più adatte per le applicazioni digitali.

In futuro potrebbero essere introdotti anche colori diversi per diversificare i modelli, inoltre verrà lanciata un tono acustico specifico per tutte le attività pubblicitarie. E' stato poi deciso di utilizzare una voce femminile negli spot.

Il rinnovamento dell'immagine del Gruppo tedesco verrà poi completato nel 2020 con una serie di step successivi sia per le autovetture che per i veicoli commerciali. Il nuovo logo sarà inizialmente introdotto in Europa, seguita poi da Cina, Nord America, Sud America e infine da tutti gli altri mercati internazionali.

Alla Volkswagen hanno lavorato sul nuovo logo per nove mesi, ma anche per coordinare tutte le operazioni legate al cambio di immagine previsto.

Ben 19 team all'interno della Casa e altri 17 esterni hanno contribuito alla realizzazione del progetto che finirà per arrivare a coinvolgere 171 mercati in 154 Paesi.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...