AUTO

Volkswagen, nuovo logo al Salone di Francoforte

Il rinnovamento di Volkswagen passa anche dal nuovo logo, novità che anticipa un lungo elenco di cambiamenti

di Simonluca Pini


default onloading pic
(Ap)

2' di lettura

La 68° edizione del Salone di Francoforte rappresenterà una tappa fondamentale per Volkswagen, con il debutto del nuovo logo e della novità elettrica ID.3. Il marchio di Wolfsburg ha infatti scelto la kermesse di casa per svelare l'inedito stemma che sarà montato sui modelli del futuro, cambiamento stilistico che racchiude la futura filosofia del gruppo. “Il Salone di Francoforte sarà un momento cruciale nel riorientamento strategico del marchio Volkswagen. I risultati del nostro lavoro saranno visibili con l'ID.3 e con il rinnovato design del marchio “, ha dichiarato Ralf Brandstätter, Chief Operating Officer. “non vediamo l'ora di presentare al pubblico la nuova Volkswagen “.

Nuovo logo Volkswagen, le novità dietro un simbolo
Il nuovo logo, in sostituzione di quello blu-bianco-grigio introdotto nel 2007, non rappresenta solamente un cambiamento stilistico. Introduce l'innovativo approccio di Wolfsburg alla mobilità, all'approccio con il cliente e alla rivoluzione digitale in corso. Contrariamente a quanto accade normalmente ,il design del marchio non è stato sviluppato da agenzie esterne ma da un team congiunto di Volkswagen Design e marketing che hanno impiegato nove mesi per la nuova “firma” che sarà più moderna, chiara e semplice. Il logo sarà ridotto ai suoi elementi essenziali e presentato con design piatto e bidimensionale. “Come principio generale, l'obiettivo in futuro non sarà quello di mostrare un mondo pubblicitario perfetto. Nella nostra presentazione, vogliamo diventare più umani e più vivaci, adottare la prospettiva del cliente in misura maggiore e raccontare storie autentiche. ”In futuro, l'attenzione non sarà maggiormente sull'auto ma sulla vita e sulle esperienze di mobilità delle persone” ha sottolineato Jochen Sengpiehl, Chief Marketing Officer di Volkswagen. Il nuovo design del marchio è il risultato della strategia Transform 2025+ adottata nell'autunno del 2015, ora pronta a entrare nella fase 2.

70 mila loghi sostituiti nel mondo
All'atto pratico il cambio di logo si tradurrà in una vera e propria rivoluzione a livello mondiale, partendo dall'Europa per poi proseguire in Cina da ottobre e successivamente in Nord e Sud America fino a tutti i mercati a livello globale all'inizio del 2020. Complessivamente, nei 171 mercati dove è presente Volkswagen, verranno sostituiti 70.000 loghi esposti nelle oltre 10.000 strutture presenti. Altro grande cambiamento arriverà dalla comunicazione con la clientela, sempre più diretta grazie ad auto connesse collegate all'ecosistema Vw.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...