Station wagon, 20 nuovi modelli per chi non vuole il solito suv

20/21Auto

Volkswagen Passat Variant

Come tradizione nessuna rivoluzione sul fronte del design per la Volkswagen Passat Variant, con il restyling che porta in dote un frontale rinnovato partendo dai gruppi ottici Iq.Light Matrix Led disponibili in opzione. Le novità principali sono invece a bordo e sottopelle, dove spiccano il nuovo sistema di infotainment Mib3 e il pacchetto di dotazioni di assistenza alla guida racchiusi sotto l 'inedito brand Iq.Drive. Infatti in contemporanea al debutto della Passat, Vw presenta il nuovo “contenitore” dedicato alla sicurezza di marcia e alla guida autonoma. Se sull'estetica gli ingegneri tedeschi potevano aggiungere qualche dettaglio in più, sul fronte dell'aiuto durante la marcia il salto rispetto al modello precedente è esponenziale. La novità di Wolfsburg ora è capace di viaggiare in modalità semi-automatizzata fino ai 210 km/h grazie all'introduzione del Travel Assist, disponibile per la prima volta all'interno della gamma della marca tedesca. Se l'assistenza alla guida è la novità principale del restyling, la seconda arriva dalla connettività e dall'intrattenimento a bordo con il debutto del sistema di infotainment Mib3. Sempre connessa grazie alla Online connectivity Unit (Ocu) integrata con scheda Sim di serie, porta a bordo i servizi di streaming, la web radio, la tecnologia web app e i comandi vocali con linguaggio naturale attivabili tramite il comando «Ciao Volkswagen».
Listino Volkswagen Passat Variant

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti