accordo con il governo

Volkswagen trasforma l’isola greca di Astypalea in un hub di mobilità elettrica

Il progetto prevede la sostituzione di circa 1.500 veicoli con motore a combustione con circa 1.000 veicoli elettrici

default onloading pic

Il progetto prevede la sostituzione di circa 1.500 veicoli con motore a combustione con circa 1.000 veicoli elettrici


2' di lettura

Il gruppo Volkswagen fornirà veicoli elettrici, punti di ricarica e servizi di car sharing ecologico a una piccola isola della Grecia.

L'amministratore delegato di Volkswagen Herbert Diess e il vice ministro degli esteri greco Konstantinos Fragogiannis hanno firmato un memorandum d'intesa in occasione di un evento virtuale per il progetto sull'isola di Astypalea, la più occidentale dell’arcipelago del Dodecaneso, a ovest di Kos.La Grecia si affida da tempo al carbone, ma il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis si è impegnato ad allontanare il paese dai combustibili fossili e a promuovere l'uso delle energie rinnovabili.

Loading...

“Credo fermamente nelle partnership. I governi non possono farcela da soli e il settore privato non è la risposta ad ogni domanda”, ha detto Mitsotakis, che si è unito all'evento.Astypalea (Stampalia in italiano), una popolare destinazione turistica con 1.300 abitanti, attualmente ha un servizio di trasporto pubblico molto limitato con soli due autobus e la domanda di energia è quasi interamente soddisfatta dai combustibili fossili.

Il progetto, che inizialmente durerà sei anni, vedrà parte del servizio di noleggio veicoli dell'isola trasformarsi in un servizio di ride-sharing che offre auto e scooter elettrici. Anche i veicoli commerciali e del settore pubblico saranno convertiti in elettrici.In totale, il progetto prevede la sostituzione di circa 1.500 veicoli con motore a combustione con circa 1.000 veicoli elettrici. Volkswagen installerà i suoi caricabatterie Elli in tutta l'isola per fornire 230 punti di ricarica privati e diversi punti di ricarica pubblici.I termini finanziari dell'accordo non sono stati resi noti.“Il nostro obiettivo a lungo termine è una mobilità a impatto climatico zero per tutti”, ha detto Diess. “E con il progetto Astypalea esploreremo come realizzare questa visione già oggi”.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti