Sport

Volley, Champions donne: Conegliano corsara, ok Modena

a cura di Datasport

1' di lettura

Sorride il volley femminile italiano con le vittorie di Modena e Conegliano in Champions League. Le due squadre azzurre, inserite entrambe nel gruppo A, marciano verso la seconda fase: l'Imoco campione d'Italia vince 3-2 in Polonia contro il Chemik Police con 18 punti di Bricio Ramos mentre la Liu Jo Nordmeccanica supera 3-0 le azere del Telekom Baku con un rotondo 3-0 al PalaPanini e resta in vetta con 8 punti.   Tre su tre per la Liu Jo Nordmeccanica Modena che batte 3-0 la Telekom Baku e si conferma in testa al girone A con 8 punti. Al PalaPanini la squadra di Micelli vince agevolmente i primi due set per 25-20 e 25-16 mentre nel terzo devo soffrire di più e all'inizio deve inseguire, ma poi riesce a rimettersi in carreggiata e chiude 26-24. Modena ha 18 punti da Ozsoy e 17 da Brakocevic.   L'Imoco Volley Conegliano riscatta la sconfitta con Modena vincendo 3-2 al tie break in Polonia contro Chemik Police. Le campionesse d'Italia di coach Mazzanti iniziano bene e vincono il primo set 25-18 ma poi le padrone di casa cambiano marcia e vincono i successivi due parziali 25-14 e 25-12. Le pantere sono così con le spalle al muro ma trovano il modo di reagire: vincono 25-14 il quarto set e poi la spuntano al tie break col punteggio di 15-11. Ottima prova di Bricio Ramos che termina con 18 punti, bene anche Nicole Fawcett con 9.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti