PROPULSORI

Volvo, arriva il primo 3 cilindri su XC40. Sarà la base delle versioni ibride

di Corrado Canali

1' di lettura

Volvo nell'abito di una ampio programma di downsizing introduce il suo primo motore a tre cilindri negli oltre 90 anni di storia del brand. Sviluppato per essere da base alle future varianti ibride ibride e ibride plug-in, l'unità a benzina a iniezione diretta di 1500 cc è stata realizzata dalla stessa Volvo ed è disponibile sul nuovo suv compatto XC40.

Ribattezzato T3, il motore viene prodotto sulla stessa linea dei motori a quattro cilindri di Volvo ed è disponibile esclusivamente in abbinamento ad un cambio manuale a sei rapporti.

Loading...

Gli acquirenti della XC40 possono al momento scegliere fra diversi livelli di allestimenti: il livello base, le varianti di lancio Momentum e R-Design, più la nuova e lussuosa variante Inscription. Gli allestimenti Inscription includono, per quanto riguarda l'esterno della vettura, cerchi di diverse dimensioni, da 18, 19 o 20, piastre paracolpi esclusive, griglia a nido d'ape e finestrini cromati e tinte della carrozzeria dedicate.

Internamente, l'allestimento Inscription prevede un pomello del cambio in cristallo dal design innovativo e suggestivi dettagli in legno, introdotti per la prima volta da Volvo sul suv medio XC60.
Volvo amplierà ulteriormente la gamma della XC40, poiché oltre al modello ibrido che entrerà in gamma un futuro non lontano, verrà aggiunta in seguito anche da un powertrain elettrico.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti