ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùmarchio svedese

Volvo cambia tutto: solo elettriche dal 2030 e vendite online

Mentre dalla Cina rimbalzano voci di ingresso sul mercato dell’auto di colossi dell’elettronica di consumo e delle tlc come Huawei e Xiaomi, la casa controllata da Geely accelera la trasformazione

di Alberto Annicchiarico

default onloading pic
Volvo XC40

2' di lettura

Il mercato dell’auto cambia con una velocità perfino imprevedibile fino a qualche tempo fa. Mentre dalla Cina si inseguono rumor sulla discesa in campo nel mondo dell’auto elettrica di colossi dell’elettronica di consumo e delle telecomunicazioni come Huawei (messa in crisi dalle sanzioni Usa) e Xiaomi, la svedese Volvo (come Ford solo in Europa entro il 2030 e GM entro il 2035) ha annunciato che produrrà solo veicoli elettrici entro la fine del decennio. Altra novità per il marchio svedese di proprietà cinese (Geely) dal 2010: le nuove auto si potranno acquistare solo online. È già in fase di graduale eliminazione la produzione di tutte le auto con motori a combustione interna, compresi gli ibridi. «Non c'è futuro a lungo termine per le auto con motore a combustione interna», ha affermato Henrik Green, Chief Technology Officer di Volvo.

Volvo ha anche affermato che, sebbene i suoi veicoli completamente elettrici saranno venduti esclusivamente online, le concessionarie «rimarranno una parte cruciale dell'esperienza del cliente e continueranno a essere responsabili di una serie di servizi importanti come la vendita, la preparazione, la consegna e l'assistenza».Come parte dell'annuncio di oggi, la casa automobilistica svedese presenterà la sua seconda auto completamente elettrica, un aggiornamento dell'XC40 Recharge dello scorso anno, un SUV compatto. Volvo ha affermato che il suo obiettivo è che la metà delle sue vendite globali siano auto completamente elettriche entro il 2025, con la restante metà composta da ibridi.

Loading...

Le case automobilistiche di tutto il mondo stanno aumentando la produzione di veicoli elettrici man mano che la tecnologia di ricarica migliora e i governi impongono norme più severe sull'inquinamento. «Siamo fermamente impegnati a diventare un produttore di auto esclusivamente elettriche», ha affermato Green. «Questo ci consentirà di soddisfare le aspettative dei nostri clienti e di essere parte della soluzione quando si tratta di combattere il cambiamento climatico».

Lo scorso anno sono stati venduti circa 2,5 milioni di veicoli elettrici in tutto il mondo (su un parco corcolante di 1,4 miliard) e l'analista di settore IHS Markit prevede che questa cifra aumenterà del 70% nel 2021.Volvo afferma di aver venduto 661.713 auto in circa 100 Paesi in tutto il mondo nel 2020. Secondo Autodata Corp., 107.626 di questi veicoli sono stati venduti negli Stati Uniti.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti