SUV CON GOOGLE

Volvo XC40 elettrica pronta al debutto con infotaiment Android

Il 16 ottobre sarà presentata la versione a batteria del suv compatto del costruttore svedese di proprietà cinese Geely

di Corrado Canali


default onloading pic

2' di lettura

Volvo introduce un nuovo sistema di infotainment per la XC40 elettrica che debutterà in pubblico il 16 ottobre. Basato su Android, il nuovo sistema offre un livello di personalizzazione senza precedenti, maggiore facilità d’uso e servizi Google integrati.

Volvo come è noto si è unita a Google più di un anno fa per la realizzazione di un sistema di infotainment integrato basato sulla piattaforma Android e dotato di Google Assistant, Google Maps e Google Play Store.

Il nuovo sistema è pienamente integrato con Android Automotive OS, la piattaforma Android open source di Google, per garantire l'aggiornamento in tempo reale di servizi quali Google Maps e Google Assistant e delle app specifiche per automobili create dalla comunità di sviluppatori .

La XC40 elettrica è inoltre la prima Volvo in grado di ricevere aggiornamenti del software e del sistema operativo in modalità OTA over the air, il che pone Volvo all'avanguardia nel settore per quanto riguarda i servizi automobilistici in connettività.

Uno dei maggiori vantaggi di Android Automotive OS è che si tratta di un sistema operativo Android utilizzato da milioni di sviluppatori e adattato alla gestione della Volvo XC40 a batteria. La tecnologia e i servizi creati dagli sviluppatori di Google e di Volvo Cars sono integrati nell'auto con le app supplementari per musica e media ottimizzate e adattate per l'uso in auto saranno disponibili attraverso il Play Store di Google.

Inoltre Google Assistant consente di utilizzare comandi vocali per le funzioni di bordo come, ad esempio, la regolazione della temperatura, l'impostazione di una destinazione, la riproduzione dei brani musicali e dei podcast preferiti attraverso app come Spotify e le funzioni di comunicazione come l'invio di messaggi.

Google Maps, poi, fornirà mappe con refresh continuo e dati sul traffico in tempo reale, tenendo così costantemente informati gli automobilisti sulla situazione del traffico sul tragitto e suggerendo in modo proattivo percorsi alternativi, oltre naturalmente a proporre la stazione di ricarica più vicina sul percorso.

Volvo sta inoltre continuando a sviluppare software e servizi in connettività servendosi del team in espansione di ingegneri software e della sua piattaforma di servizi digitali Volvo On Call. Tanto che il nuovo sistema di infotainment è pienamente integrato con Volvo On Call, offrendo così funzionalità nuove quali il monitoraggio dello stato della batteria e del livello di carica.

Riproduzione riservata ©
Per saperne di più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...