Sport

Vuelta 2018, 7a tappa: Gallopin trionfa a Pozo Alcon

a cura di Datasport

1' di lettura

Tony Gallopin vince la settima tappa della Vuelta di Spagna 2018. Il francese dell'Ag2r La Mondiale taglia per primo il traguardo della Port Llumbreras-Pozo Alcon (186 km) grazie allo sprint finale che gli consente di anticipare il campione del Mondo Peter Sagan, che chiude secondo a 5" di distacco. Terzo il padrone di casa Alejandro Valverde, che ottiene anche 4" di abbuono, rientra nel gruppo dei big anche Fabio Aru. Giornata più complicata per Michal Kwiatkowski, principale inseguitore del leader della classifica generale, Rudy Molard. Il francese conserva la maglia rossa, ma ora al secondo posto c'è proprio Valverde.   In avvio c'è subito la fuga di sette corridori: Woods, de Tier, Ravas, Rodriguez, Aranburu, Conci e Gougeard. Il tentativo di strappo, però, viene annullato da Bora-Hansgrohe e Groupama, mentre cade Kwiatkowski in un contatto che coinvolge anche Docker, Benoot e Carapaz. Alla fine, il capitano del team Sky perde 25" da Molard, che conserva la maglia rossa. La seconda posizione nella classifica generale, però, va a Valverde, che chiude terzo e sorpassa il polacco. Negli ultimi km della frazione, intanto, arriva l'allungo decisivo di Tony Gallopin, che vince per la prima volta una tappa della Vuelta di Spagna. Bene Fabio Aru, che resta nel gruppo degli inseguitori a 5" dal vincitore di giornata. Rudy Molard conserva la maglia rossa, incrementando il vantaggio, ora di 47" su Valverde. Sabato è in programma l'ottava tappa, la Linares-Almaden, 195 km.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti