ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùWall Street

Walgreens Boots Alliance, il calo dell’utile nel terzo trimestre pesa sul titolo

L’utile per azione da attività operative è diminuito nel periodo del 73,8% a 0,33 dollari per azione.

di Monica D'Ascenzo

(REUTERS)

2' di lettura

È arrivato a perdere oltre il 5% a Wall Street il titolo di Walgreens Boots Alliance, gruppo attivo nel settore della farmacia, assistenza sanitaria integrata e del retail. Nel terzo trimestre dell’esercizio l'utile per azione da attività operative è diminuito del 73.8% a 0,33 dollari, rispetto a 1,27 dollari del medesimo trimestre dell'anno precedente. L’'utile per azione rettificato da attività operative è diminuito del 30% a 0,96 dollari, in calo del 28,9% a valuta costante, un dato in contrasto con la crescita del 93,6% del medesimo trimestre dell'anno precedente che rifletteva il picco dei volumi delle vaccinazioni Covid-19;

Da inizio anno, invece, l'utile per azione da attività operative è aumentato del 190,6% a 5,49 dollari, rispetto ai 1,89 dollari dello stesso periodo del 2021; l'utile per azione rettificato da attività operative in esercizio è aumentato del 13,3% a 4,23 dollari.

Loading...

«WBA ha performato in maniera solida in tutti i segmenti operativi, anche in rapporto alla crescita robusta dello scorso anno. I risultati del terzo trimestre sono stati ampiamente in linea con le nostre aspettative, e dimostrano la resilienza del nostro business grazie alle profonde connessioni con le comunità e alla rilevanza assunta per i consumatori. Anche a seguito della decisione di concludere la revisione strategica di Boots, sono convinta che le nostre azioni strategiche stiano funzionando, e che potranno portare valore agli azionisti nel lungo periodo» commenta la ceo Rosalind Brewer.

Tornando al solo terzo trimestre, le vendite da attività operative sono diminuite del 4,2% rispetto al medesimo trimestre dell'anno precedente a 32,6 miliardi di dollari, mentre l’utile operativo del terzo trimestre da attività operative è sceso ad una perdita di 320 milioni, comparato ad un utile operativo di 1,1 miliardi di dollari nel medesimo trimestre dell'anno precedente e l'utile operativo rettificato da attività operative è stato di 1 miliardo, in calo del 33.5% a valuta costante.

Le vendite comparabili del canale retail negli USA sono cresciute del 2.4%, escludendo il tabacco. Se si guarda alle singole catene retail le vendite comparabili di Boots UK sono crescite del 24%, con un guadagno in termini di quote di mercato su tutte le maggiori categorie; le vendite pro forma di Walgreens Health sono cresciute del 65%, raffrontate ai risultati individuali del medesimo quarter dell'anno precedente.

Le stime per l’intero anno fiscale 2022 sono confermate: l'utile per azione rettificato crescerà a una sola cifra, essendo ad oggi la perfomance in linea con le aspettative.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti