Manovra, dal reddito alle pensioni come cambia dopo il negoziato con l’Ue

2/10fisco

Web tax del 3% sulle imprese che vendono on line

Per ricavi non inferiori a 750 milioniAd annunciarlo è stato lo stesso presidente del Consiglio Giuseppe Conte: tra le misure previste in manovra è compresa anche l’istituzione di una imposta sui diritti digitali e che superino determinate soglie. Si tratta di un prelievo del 3% destinato a colpire le imprese con ricavi ovunque realizzati non inferiori a 750 milioni e ricavi derivanti da servizi digitali non inferiori a 5,5 milioni. In questo ambito rientrano le aziende del web che mettono a disposizione piattaforme digitali per la vendita di beni e la cessione di servizi.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti