4 idee da vivere nel week end

3/5Economia e Societa

Week end tra amici/ Sere d'estate al Fai


default onloading pic
(courtesy Fai)

Un castello millenario come quello di Avio, da dieci secoli in posizione strategica, in vista della Val Lagarina solcata dall'Adige, l'antica roccaforte della nobile famiglia Castelbarco, diventa un luogo unico dove trascorrere una serata divers magari per ammirare all'interno del fortilizio, nell'alto e possente Mastio e nella piccola Casa delle Guardie, straordinari affreschi trecenteschi con vivaci scene d'amore e di guerra. Anche nei luoghi ai piedi della Basilica di San Francesco c'è un bosco millenario, dove natura, storia e spiritualità si fondono, lungo un percorso alla scoperta di una Assisi inedita. Un luogo di armonia e di silenzio capace di rievocare il messaggio di San Francesco, che ha ispirato l'artista Michelangelo Pistoletto nella creazione di un'opera di Land Art: il Terzo Paradiso, simbolo di riconciliazione fra uomo e natura. E ancora cosa dire della bellissima Baia di Ieranto, di fronte all' Isola di Capri in Campania. Qui come in molti altri luoghi del Fai dal primo giugno al primo settembre tornano le Sere del Fai quando si potranno scoprire i Beni del FAI sotto un'altra luce. Castelli e abbazie, ville e palazzi, parchi e giardini aprono dal tramonto a mezzanotte, con oltre 160 appuntamenti, per regalare momenti speciali in luoghi speciali. Non mancheranno le rappresentazioni teatrali così come aperitivi e assaggi ispirati alle storie, al mito e alla storia. In Lombardia le sere d'estate coinvolgeranno le milanesi Villa Necchi Campiglio e Palazzina Appiani, in provincia di Como Villa del Balbianello (Lenno) e Fogazzaro Roi (Valsolda) e a Varese e provincia Villa Panza, Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno e il Monastero di Torba a Gornate Olona.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...