4 idee da vivere nel week end

4/5Economia e Societa

Week end in famiglia / Bambini in viaggio nella storia al Castello di Padernello


default onloading pic

Un viaggio tra diverse epoche storiche, per imparare usi e costumi, conoscere opere d'arte e curiosità che hanno animato la vita dal Quattrocento fino ad oggi. Un intrigante percorso tra antiche leggende, nel mondo di cavalieri, dame e streghe. Ogni appuntamento è diverso, ma ogni volta è un'esperienza coinvolgente per i bambini e i ragazzi che partecipano ai laboratori e alle visite guidate organizzate al Castello di Padernello (BS), autentico maniero della Bassa Bresciana. Una volta entrati attraverso il ponte levatoio, ancora perfettamente funzionante, si apre un mondo di meraviglie e di storie da vivere. La Fondazione Castello di Padernello, che si occupa di valorizzare questo gioiello donato dalla storia, organizza per tutto l'anno laboratori didattici e percorsi tematici per le scuole e per i gruppi, abbinati alle visite guidate, le quali possono essere personalizzate a seconda delle esigenze degli insegnanti. Il maniero, infatti, permette di vivere emozionanti esperienze catapultandosi in diversi periodi del passato. Si possono percorrere le orme degli amanuensi, imparando a scrivere con pergamena, inchiostro e stilo creando così il proprio alfabeto personale, oppure realizzare stemmi su fogli di rame. Un altro laboratorio permette di conoscere il farro e i cereali coltivati sul territorio dall'epoca romana e di osservare come funzionavano i mulini ad acqua, visitando il Mulino della Motella, restaurato nella sua forma quattrocentesca, per poi impastare il pane. O magari conoscere i dipinti di Giacomo Ceruti, le cui opere appartenenti al “Ciclo di Padernello” furono parte dell'arte del maniero, oggi presenti in riproduzione fotografica; ogni laboratorio dura dalle 2 ore e mezza alle 3 ore, compresa la visita. I bambini possono partecipare ai percorsi tematici sui sensi e sulla fiaba; vi sono anche percorsi di visita, inerenti al lavoro dell'uomo e alla natura. Per tutte le attività è necessaria la prenotazione (visita guidata 5 euro più un laboratorio a scelta 3 euro). Vi sono inoltre dei laboratori didattici per bambini dai 6 ai 12 anni che si svolgono al Castello di Padernello ogni primo sabato del mese (5 euro) da marzo a giugno: attività come quella legata alla leggenda della Dama Bianca - che si racconta torni ogni 10 anni sullo scalone d'onore del castello, tenendo in mano un libro d'oro contenente il suo segreto - o il laboratorio inerente agli alfabeti naturali, nato su ispirazione dei “Codici acquatici”, opere realizzate dall'artista Giuliano Mauri che, fra l'altro, ha costruito uno straordinario ponte in legno di castagno nei pressi del maniero. Occasione per genitori ed accompagnatori per partecipare ad una visita guidata tra le regali stanze del castello. Da non perdere domenica 4 marzo, infine, appuntamento con il teatro per bambini, con lo spettacolo “Cappelli e… cappelli di streghe”, ispirato a “Le streghe” di Roald Dahl, scrittore di fiabe per i piccoli (5 euro a persona).

Riproduzione riservata ©
Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...