0/0Arte

Week end in famiglia/ Sci facile sulla montagna di Bressanone

In Trentino Alto Adige c'è la maggiore concentrazione di FamilyHotel. Uno di questi è Sonnwies situato a Luson, un mondo di piacere, relax e divertimento adatto a tutte le età. Anche la splendida fattoria di montagna adiacente all'hotel è disegnata per offrire un confortevole rifugio di lusso per le famiglie amanti del comfort alpino, condito da esclusivi dettagli luxury. L'area giochi interna è di 1.000 m², illuminata in modo naturale, offre un parco giochi, un teatro, un cinema, una sala da gioco per divertirsi con la palla, una parete da arrampicata e altri divertimenti. La palestra di roccia interna con diverse pareti offre divertimento per tutte le etá con un innovativo sistema di sicurezza: i piccoli aspiranti scalatori si possono esercitare insieme agli altri baby – scalatori. C'è poi la giostra softplay per tutti i bambini a partire dai 3 anni e un'area per gattonare. Per i giovani, l'hotel mette a disposizione un chillout lounge, soundsystem, Gameslounge e molto ancora, esclusivamente per teenager a partire dai 10 anni. 70 ore di animazione settimanale per i bimbi a partire dai 3 anni. Per i più piccoli: a partire dai 4 mesi il personale educativo si prende cura dei bebé per 60 ore alla settimana. Dall'hotel ci sono numerosi sentieri adatti alla carrozzina e passeggini.

Nelle tre piscine ognuno trova i propri spazi relax o divertimento: dagli idromassaggi allo scivolo di 80 metri, dai giochi d'acqua alla piscina separata per i bebè. Il clou per i bambini è Hans Bauer, padrone della fattoria biologica a misura di bambino con più di 30 animali domestici da coccolare e da foraggiare. Un divertente giro con il trattore o un salto nel fieno fanno assaporare l'aria del maso autentico altoatesino.

Il maso contadino con i pony da cavalcare e tanti cuccioli da accarezzare è un vero paradiso per i bambini. Con il pet-zoo (con conigli, galline, vitellini, caprette, agnellini, maiali, pony e mucche) e il maso contadino biologico Sorgerhof con stalla e fienile sono un idillio per avventurarsi nella vita della fattoria. In estate vengono anche organizzate le escursioni in baita e si impara a fare il formaggio. Gli adulti hanno la loro privacy ma soprattutto possono andare da soli e/o con la famiglia nella vicina Plose, la montagna di Bressanone. Qui ogni sabato di marzo dalle 10 alle 13 i vini bianchi della Valle Isarco sono protagonisti di degustazioni sulla neve in varie baite. Apparentemente è un'iniziativa normale come tante… E invece no, perché la Valle Isarco è terra d'elezione dei migliori bianchi d'Italia. In appena 300 ettari ben 7 premi ‘tre bicchieri' Gambero Rosso per altrettanti vini bianchi. Sempre alla Plose, ogni venerdì sera fino al 10 marzo la cabinovia e la pista da slittuino Rudi Run, recentemente dotata di innevamento programmato sull'intero tracciato, sono aperte e illuminate (‘Friday night fever').

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti