0/0Arte

Week end di gusto/ Tra le colline del centro Italia per la caccia al tartufo

Nelle Marche Ad Acqualagna domenica parte la grande Kermesse legata al Tartufo Bianco (53esima edizione della Fiera Nazionale del Tartufo Bianco) che andrà avanti fino all11 novembre. Un appuntamento unico nel suo genere con più di 50 appuntamenti tra cui anche L' apertura del Museo del Tartufo (www.acqualagna.com), il mercato vero e proprio le degustazioni e le molte altre esperienze sensoriali per grandi e piccini.

Bellissime le escursioni che si possono fare in tutto il territorio come ad esempio nelle vicina Riserva del Furlo. In Umbria invece tra le valli del millenario Castello di Petroia nei pressi di Perugia in Umbria ci si può dedicare già alla ricerca del tartufo, complici l'esperienza del fattore Cesare e il fiuto sopraffino del cane Stella. Fino aal 22 dicembre 2018, gli ospiti del millenario Castello di Petroia (PG) si trasformano in cavatori del prezioso fungo, che cresce da secoli nei boschi di roverelle, lecci, noccioli, cerri e querce intorno all'autentico maniero in cui è nato Federico da Montefeltro. La bellezza del territorio rende interessanti le passeggiate lungo i sentieri che percorrono la tenuta, per portare poi il profumato raccolto nella cucina dello chef del Castello Walter Passeri che completerà l'opera esaltando il pregiato fungo in deliziose ricette, servite per cena alla tavola del ristorante “Sala degli Accomandugi”. Il prezzo per 2 ore di caccia al tartufo con Cesare e Stella nelle valli del Castello di Petroia più una cena completa di 4 portate a base di tartufo e vin Doc dell'Umbria è di 80 euro a persona. Prezzo per la camera a partire da 120 euro per camera a notte con prima colazione. La stessa proposta arriva da Castello del Nero bellissima residenza con vista sulle dolci colline del Chianti. Qui si possono trascorrete una giornata in cerca di tartufi accompagnati da un tartufaio professionista e dal suo fedele cane, il tutto seguito da un pranzo in un ristorante locale. Castello Del Nero si trova nella zona meridionale del Chianti fiorentino, a Tavarnelle Val di Pesa. Il comune limitrofo è quello di Barberino Val d'Elsa. Tra la Val d'Elsa e la Val di Pesa sono molte le tartufaie - ovvero gli appezzamenti di terreni dove è possibile trovare il prezioso tubero. Castello Del Nero è il punto di partenza ideale per partire alla scoperta di un'altra località celebre per la presenza del tartufo: San Miniato (in provincia di Pisa), a soli 40 minuti di viaggio dal Castello, qui dal 10 al 25 novembre si terrà la Mostra Internazionale del Tartufo.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti