4 idee da vivere nel week end

2/5Musica Eventi

Week end al mare/ A Trieste 50 anni di Barcolana

Nel Golfo di Trieste durante questo week end si festeggiano un compleanno importante. La Barcolana (barcolana.it), la competizione velistica più grande al mondo domenica 14 ottobre compirà il giro di boa dei cinquant'anni. Per l'occasione, è stato realizzato il manifesto di Barcolana50 da Illy r l'artista Marina Abramovic con il messaggio ecologista in difesa del mare e del pianeta “We're all in the same boat”. : La regata è un magico mix di competizione agonistica e festa “pop” della vela. Alla partenza un colpo d'occhio unico: oltre duemila barche, portate dai timonieri che animano i circuiti mondiali della vela, dai regatanti per passione e dai croceristi, tutti stregati da un evento al quale ogni uomo di mare, almeno una volta, deve partecipare. Il percorso è un triangolo con disimpegno lungo circa 13 miglia, con partenza tra Barcola e Miramare e arrivo di fronte a piazza Unità d'Italia. Alle 10.10 sorvolo delle Frecce Tricolori che disegneranno in cielo la partenza.

Tra le esperienze da non perdere a Trieste (si può raggiungere in treni speciali) c'è la visita all'Amerigo Vespucci, la nave più bella del mondo. Arrivata da Napoli (dove in soli tre giorni è stata visitata da 22 mila persone), dopo l'avventura estiva nel Circolo polare artico, la nave Vespucci rimarrà nel capoluogo giuliano fino a domenica 15 ottobre 2018 e potrà essere visitata. Da non perdere anche sabato alle 10,30 la Barcolana Classic Trofeo Siad, la regata dedicata alle barche d'epoca, classiche e spirit of tradition che la Società Velica di Barcola e Grignano organizza assieme allo Yacht Club Adriaco. Un evento dedicato alle signore del mare, dai grandi yacht che hanno solcato le rotte oceaniche alle piccole passere lussignane, dai restauri amorevoli condotti da locali maestri d'ascia, fino agli scafi usciti dalla matita di Sciarrelli, ospite d'onore quest'anno la passera Barcolana50, realizzata dalla Società Velica di Barcola e Grignano in occasione del cinquantesimo. Ormeggiate lungo i moli dello Yacht Club Adriaco, le imbarcazioni della Classic, circa una settantina, danno vita a un meraviglioso museo della marineria a cielo aperto.

La premiazione – una cerimonia allo Yacht Club Adriaco – prevede riconoscimenti per i risultati in regata e per i migliori restauri degli scafi d'epoca. Annunciata la partecipazione all'evento anche delle due bellissime imbarcazioni d'epoca della Marina Militare, Stella Polare e Orsa Maggiore. E poi la regata “by night”: quando scende il sole, si accendono le fotoelettriche, si attende la brezza. Il segnale di partenza vede riaprire l'antica “faida” tra gli equipaggi delle classi monotipo Ufo 28 e Meteor: una regata che diventa spettacolo per migliaia di persone assiepate lungo i moli nella sera di vigilia della Barcolana. La “by Night” è un evento che ogni anno appassiona il pubblico: è organizzata dalla Società Velica di Barcola e Grignano in collaborazione con Società Triestina della Vela. Grazie alla scelta degli organizzatori di posizionare una boa di fronte all'uscita del Canale di Ponterosso, la regata è ancora più spettacolare e coinvolgente per il pubblico a terra, impegnato a fare il tifo per la propria barca del cuore. Uno spettacolo da non perdere, da vivere anche in streaming sulla pagina Facebook della Barcolana! E poi c'è lo spettacolo di Trieste e dei suoi dintorni come Portopiccolo, Uno dei punti privilegiati del golfo da cui godersi la 20 km dalla città, tra il Castello di Miramare e il Castello di Duino.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti