4 idee da vivere nel week end

5/5Arte

Week end musicale/ In Val di Fiemme per Dolomiti Ski Jazz

Con Dolomiti Ski Jazz la musica esce dai teatri e raggiunge le piste da sci, creando un intreccio di natura, sport invernali ed emozioni sonore. La 21° edizione del festival si terrà dal 10 al 17 marzo in tutta la Val di Fiemme (TN). Artisti di fama come Gegè Telesforo, Javier Girotto, Francesco Bearzatti, Scott Hamilton saranno coprotagonisti del festival assieme ai più suggestivi panorami delle Dolomiti innevate, quelli che si potranno ammirare dai luoghi scelti per i concerti diurni in alta quota, lungo le piste da piste da sci che transitano per il Ciamp de le Strie (Bellamonte), il Rifugio Zischgalm (Pampeago), l'Eurotel (Cermis), lo Chalet Valbona (Alpe Lusia), il Rifugio Passo Feudo (Ski Center Latemar), il Rifugio Monte Agnello (Pampeago). E per gli amanti delle escursioni a piedi in mezzo alla neve il Rifugio Fuciade (Passo San Pellegrino).Ogni giorno all'ora di pranzo, il Jazz sale in alta quota e in vetta, assumerà mille sfumature, come in uno slalom tra gli stili musicali in concerti tutti a ingresso gratuito. Al calar del sole il Dolomiti Ski Jazz scende a valle e si accomoda in teatro. Così, anche senza la tenuta sportiva da sci la musica continua a essere dinamica e coinvolgente. In aggiunta ai caratteristici live all'aperto in alta quota e ai concerti di prima serata, il festival ospiterà le tradizionali jam session notturne, che catapultano musicisti e ascoltatori in quella dimensione informale di libera creatività che è il fondamento dalla musica jazz. Tempo piacevole da dedicare alla musica e alla natura.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti