industria

Whirlpool, dal 1° novembre stop alla attività produttiva a Napoli

Dopo l’incontro con Conte e Patuanelli, l’azienda «prende atto con grande rammarico della mancata disponibilità da parte del Governo a discutere il progetto di riconversione del sito»


default onloading pic
Lavoratori Whirlpool (Ansa)

2' di lettura

Whirlpool «prende atto con grande rammarico della mancata disponibilità da parte del Governo a discutere il progetto di riconversione del sito» e «si trova costretta a procedere alla cessazione dell'attività produttiva, con decorrenza 1 novembre 2019». Così una nota di Whirlpool Emea dopo l'incontro di oggi a Palazzo Chigi con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli. La riconversione, scrive il gruppo, «rappresenterebbe l'unica soluzione in grado di garantire la salvaguardia occupazionale e la sostenibilità nel lungo periodo dello stabilimento di Napoli» che, «nonostante ingenti investimenti realizzati negli ultimi anni, non è più sostenibile per via di una crisi strutturale».

Il flop del tavolo con Conte e Patuanelli
Lo scenario si era già profilato dopo il flop del faccia a faccia fra i vertici dell’azienda e i rappresentanti del governo. Entrambi le parti si accusano, a vicenda, di aver ostruito la ricerca di un accordo per salvaguardare il lavoro nello stabilimento napoletano. Quello che si è svolto a Palazzo Chigi «è stato un incontro non positivo - ha commentato il ministro Patuanelli - nonostante la massima disponibilità del governo a mettere in campo tutte le iniziative necessarie per continuare la produzione sul sito di Napoli non c'è stata nessuna apertura da parte di Whirlpool» . L'azienda «continua a proporre come unica soluzione una cessione del ramo d'azienda sostanzialmente verso l'ignoto», ha sottolineato il ministro. Se il problema di Whirlpool con la sede di Napoli «è il prodotto, perché ha difficoltà di mercato, si può cambiare tipo di prodotto o cambiare fascia di gamma. Su questo c'è la massima disponibilità del governo a dare tutto il supporto», ha continuato il ministro Patuanelli.

    Brand connect

    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti
    Loading...