Acquisizioni

Wikicasa acquista Casaclick da Prelios

L’operazione rientra nel consolidamento dei portali immobiliari in atto da diversi mesi

di P.De.

1' di lettura

Wikicasa.it, piattaforma partecipata dai quattro principali gruppi immobiliari italiani (Gabetti, Tecnocasa, Re/Max e Tempocasa) compra Casaclick.it, portale di annunci immobiliari di proprietà di Prelios.
Wikicasa aggiunge così un altro tassello nella propria strategia di crescita – dopo aver acquisito lo scorso anno il portale Commerciali.it, operatore specializzato nel segmento degli immobili per l'impresa e le attività commerciali.

«La cessione di Casaclick, nato nel 2001 dall'unione di Casapark e Domusclick, rientra nella collaborazione con Wikicasa che il Gruppo Prelios ha avviato nell’ambito del proprio percorso di Open Innovation, volto ad accelerare la realizzazione di nuovi servizi facenti leva sull'ecosistema proptech» recita una nota.

Loading...

Grazie alla partnership con Wikicasa, Prelios avrà accesso a una base di asking price per il proprio AVM Premium (sistema di valutazione automatizzata degli immobili), e potrà presto mettere a disposizione del mercato un portale dedicato alla compravendita professionale di immobili distressed.

«E' per noi un onore e motivo di orgoglio prendere in consegna Casaclick. Incrementeremo così la visibilità per i nostri clienti premium e punteremo ad allargare la base degli inserzionisti; il nostro è un progetto di sistema che vede gli agenti immobiliari come fulcro centrale della rivoluzione digitale in atto nel settore» ha detto Pietro Pellizzari, ceo di Wikicasa, i cui portali sono visitati da oltre 12 milioni di utenti unici all'anno. Ad oggi raccoglie oltre 14.000 inserzionisti e 700.000 annunci.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati