Grandi eventi

Winter Marathon 2022: tutto pronto per la 34esima edizione

La macchina organizzativa ha acceso i motori della Winter Marathon, gara di regolarità, in programma fino al 23 gennaio, che apre le danza alla stagione sportiva

di Giulia Paganoni

2' di lettura

Si accendono i motori della 34esima edizione della Winter Marathon, un classico delle regolarità che apre la stagione. Neve, strade ricche di curve e paesaggi spettacolari attendono gli equipaggi in questa magnifica avventura che prenderà il via sempre da Madonna di Campiglio.

Oltre 500 km di guida su 15 passi dolomitici

La competizione vedrà fronteggiarsi 130 partecipanti a bordo di vetture costruite entro il 1968 o modelli di particolare interesse storico e collezionistico prodotti entro il 1976, lungo un percorso più lungo delle precedenti edizioni, con oltre 500 km per un totale di 16 ore di guida, 65 prove cronometrate e 6 prove di media.

Loading...

La regolarità, come di consueto, si svolge su due tappe con 15 passi dolomitici nel tragitto: la prima in notturna giovedì 20 gennaio con partenza dal centro di Campiglio, lungo la Val di Sole, sostando al Passo del Tonale e affrontando prove inedite all'interno della Pista Ghiaccio Val di Sole; mentre la seconda giornata venerdì 21 gennaio, con partenza al mattino dalla piazza principale della cittadina trentina e arrivo in piena notte, con passaggi a Dimaro e Fondo e il Valico del Passo della Mendola, poi sul Passo Nigra verso Carezza e Ponte Nova, i Passi Lavazè e Pramadiccio e la discesa in Val di Fassa, Passo Pordoi, Campolongo, Gardena e Pinei, attraversando Ortisei e il centro di Bolzano, per ritornare poi a Campiglio.

Eberhard presente come Timekeeper della manifestazione

Come ogni ormai di consueto, non può mancare un marchio il cui legame con i motori è da tempo legato alle auto storiche: Main Sponsor e Official Timekeeper della manifestazione sarà Eberhard, che detterà i tempi della gara e accompagnerà le tappe della tre giorni, oltre a premiare i vincitori della classifica assoluta e del Trofeo Eberhard con importanti segnatempo delle sue principali collezioni.

Il marchio di orologeria di lusso sarà protagonista assoluto sabato 22 gennaio all'atteso Trofeo sul Lago Ghiacciato di Madonna di Campiglio. La sfida ad eliminazione diretta sarà dedicata ai primi 32 equipaggi classificati, che durante le due giornate precedenti avranno saputo distinguersi tra curve a gomito e passi innevati.

Special guest della manifestazione e brand ambassador Eberhard, Miki Biasion, due volte campione del mondo di rally, è presente anche quest’anno al volante di una splendida Lancia Stratos del 1974, un'auto da rally iconica e inusuale per una gara di regolarità, con la quale il bassanese saprà dare grande spettacolo sia sul percorso di gara che sul Lago Ghiacciato, catalizzando l'attenzione del pubblico.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti