Stati Uniti

Wisconsin: auto su corteo natalizio, paura, almeno 5 morti e 40 feriti

Un suv ha investito ad alta velocità la tradizionale parata che apre le festività natalizie a Waukesha, cittadina di oltre 60 mila abitanti a circa 30 km ad ovest di Milwaukee

Usa, suv contro folla a corte natalizio a Waukesha: morti e feriti

3' di lettura

Quasi 30 persone sono rimaste ferite da un suv che ha investito ad alta velocità la tradizionale parata che apre le festività natalizie a Waukesha, cittadina di oltre 60 mila abitanti a circa 30 km ad ovest di Milwaukee, in Wisconsin. Ci sarebbero almeno 5 vittime, mentre almeno 40 sono state curate. Tra i feriti ci sono 15 bambini. La polizia ha riferito di aver ritrovato il veicolo e arrestato «una persona di interesse». Le sue generalità sono ancora ignote. Nella mattinata di lunedì, ora locale, si è saputo che la pista che stanno vagliando gli investigatori nelle indagin è che il conducente alla guida del Suv che ha falciato decine di persone piombando su una parata pre-natalizia stesse fuggendo dalla scena di un altro crimine. Lo riferiscono alcune fonti delle forze dell’ordine. Dalle prime indagini invece non sono emersi legami col terrorismo domestico o internazionale, né con il controverso verdetto di Kenosha, sempre in Wisconsin..

L’incidente è avvenuto a metà pomeriggio di domenica quando un suv di colore rosso è piombato a velocità sostenuta sulla sfilata, accelerando proprio quando si trovava dietro una banda scolastica, prima di fuggire travolgendo le barriere. Un agente ha sparato alcuni colpi contro il veicolo ma senza centrarlo.

Loading...

Le tragiche immagini dell’incidente sono state riprese in diretta sui social e sono rimbalzate sui network Usa. Nel tweet sopra, si vede il Suv lanciato ad alta velocità. Molte persone sono state falciate, suscitando scene di panico, tra urla, pianti e fuggifuggi verso case e negozi per mettersi al sicuro. Numerose le famiglie con bambini. La zona è stata evacuata e isolata per alcune ore, poi l’allarme è cessato.

Ancora da chiarire le circostanze

Le autorità del Winsconsin stanno ancora cercando di capire le circostanze in cui il Suv si è schiantato contro la folla. «Possiamo confermare che 5 persone sono morte e 40 ferite», riferisce la polizia locale sulla sua pagina Facebook, precisando che «questo bilancio potrebbe cambiare mentre continuiamo a raccogliere informazioni». Ha poi confermato che un sospetto è stato arrestato e condotto in carcere. L’incidente è avvenuto intorno alle 16:30 di ieri. «La parata di Natale di Waukesha era in corso quando un Suv rosso ha abbattuto le barriere sul lato ovest e si è diretto verso Main Street (la strada principale)», ha detto il capo della polizia Dan Thompson in una conferenza stampa. La polizia - ha aggiunto - ha sparato al veicolo nel tentativo di fermarlo. Le scuole e alcune strade rimarranno chiuse oggi, per consentire un migliore svolgimento delle indagini, ha affermato Thompson.

La testimonianza

«Mentre stavamo tornando dalla parata abbiamo visto un suv che sfrecciava a tutta velocità lungo il percorso del corteo. Poi abbiamo sentito un forte boato e assordanti urla e pianti delle persone che erano state colpite dal veicolo», ha raccontato ai media il consigliere comunale Angelito Tenorio, uno dei testimoni dell’episodio. «Poi abbiamo visto gente scappare o cessare di piangere, c’erano molte persone ferite a terra», ha aggiunto. «Volavano corpi ovunque», gli ha fatto eco un altro testimone. «Un incidente tragico», ha commentato il capo della polizia locale, Dan Thompson. Il sindaco Shawn Reilly intanto ha espresso la sua solidarietà ai feriti e alle loro famiglie. Oggi le scuole resteranno chiuse. La Casa Bianca «sta monitorando attentamente la situazione a Waukesha» e ha espresso solidarietà «a tutti coloro che sono stati colpiti da questo terribile incidente», offrendo sostegno e assistenza ai dirigenti statali e locali. Il fatto è avvenuto al termine di una turbolenta settimana nel Wisconsin, dove un giovane americano, Kyle Rittenhouse, è stato assolto questa settimana dall’accusa di aver sparato a due uomini l’anno scorso durante delle proteste antiviolenza sfociate in disordini.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti