RALLY

Wrc Argentina: doppietta Hyundai e quinto podio stagionale per Citroën

di Giulia Paganoni

2' di lettura

Sembra che Neuville sia in grande forma. Dopo la vittoria al Tour de Corse (Corsica), l'equipaggio Neuville-Gilsoul della Hyundai torna sul gradino più alto del podio nel Rally di Argentina consolidando così la leadership nella classifica piloti. Secondo posto assoluto per i compagni di squadra Mikkelsen-Jaeger che tornano a fare risultato dopo un periodo poco brillante. A chiudere il podio, il campione del mondo in carica, Ogier con il fido navigatore Ingrassia.
Una gara decisa all'ultima prova. Ma con alcune certezze. Hyundai è stata competitiva sin dall'inizio mostrando che gli sviluppi dalla casa coreana sono stati efficaci. Questo ha permesso al team di portare a casa una bella doppietta con Neuville e Mikkelsen, risultato che attribuisce la leadership al team di Adamo. Sesto posto per l'altro equipaggio Hyundai Sordo-Del Barrio.
Meno competitive le Citroën C3 Wrc che hanno visto faticare l'equipaggio Ogier-Ingrassia che, proprio sull'ultima prova speciale, è riuscito ad agguantare il terzo posto portandosi a casa anche i cinque punti per la vittoria della power stage. Brutto incidente, invece, per i finlandesi Lappi-Ferm nella PS 8 che li ha costretti al ritiro.

In casa Toyota le cose non sono andate proprio come sperato, con Tänak-Järveoja che aveva un buon passo ma che è stato costretto al ritiro nella prova speciale 14 per un guasto alla Yaris Wrc non ancora identificato. Meeke-Marshall hanno perso il podio proprio sull'ultima prova, quando Ogier l'ha passato per soli 1”4. A chiudere la top 5 sono Latvala-Anttila, che con la sua Yaris Wrc ha fatto una gara regolare.
Un weekend di difficoltà per il team M-Sport che ha visto solo l'equipaggio Suninen-Salminen salire sulla pedana d'arrivo.
Da segnalare che a chiudere la top ten si sono posizionati due equipaggi molto determinati: Ostberg-Eriksen con la Citroën C3 R5 e Heller-Martì su Ford Fiesta R5 Evo.

Loading...

Classifica Piloti e costruttori
La classifica piloti dopo le prime cinque gare della stagione vede la leadership di Neuville con 110 punti seguito da Ogier a 100 e Tänak a 82 punti. Più staccati gli altri piloti, con Meeke a 54, Evans a 43, Mikkelsen a 30, Latvala a 28, Lappi e Sordo a 26 e Loeb a 22.
Per quanto riguarda la classifica costruttori, consolida il vantaggio Hyundai WRT con 157 punti, seguita la Toyota Gazoo Racing a 117 che scavalca Citroën Total WRT a 117 e chiude M-Sport WRT a 78.
Il prossimo appuntamento sarà dal 9 al 12 per il Rally di Cile

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti