RALLY

Wrc Argentina: doppietta Hyundai e quinto podio stagionale per Citroën

di Giulia Paganoni


default onloading pic

2' di lettura

Sembra che Neuville sia in grande forma. Dopo la vittoria al Tour de Corse (Corsica), l'equipaggio Neuville-Gilsoul della Hyundai torna sul gradino più alto del podio nel Rally di Argentina consolidando così la leadership nella classifica piloti. Secondo posto assoluto per i compagni di squadra Mikkelsen-Jaeger che tornano a fare risultato dopo un periodo poco brillante. A chiudere il podio, il campione del mondo in carica, Ogier con il fido navigatore Ingrassia.
Una gara decisa all'ultima prova. Ma con alcune certezze. Hyundai è stata competitiva sin dall'inizio mostrando che gli sviluppi dalla casa coreana sono stati efficaci. Questo ha permesso al team di portare a casa una bella doppietta con Neuville e Mikkelsen, risultato che attribuisce la leadership al team di Adamo. Sesto posto per l'altro equipaggio Hyundai Sordo-Del Barrio.
Meno competitive le Citroën C3 Wrc che hanno visto faticare l'equipaggio Ogier-Ingrassia che, proprio sull'ultima prova speciale, è riuscito ad agguantare il terzo posto portandosi a casa anche i cinque punti per la vittoria della power stage. Brutto incidente, invece, per i finlandesi Lappi-Ferm nella PS 8 che li ha costretti al ritiro.

In casa Toyota le cose non sono andate proprio come sperato, con Tänak-Järveoja che aveva un buon passo ma che è stato costretto al ritiro nella prova speciale 14 per un guasto alla Yaris Wrc non ancora identificato. Meeke-Marshall hanno perso il podio proprio sull'ultima prova, quando Ogier l'ha passato per soli 1”4. A chiudere la top 5 sono Latvala-Anttila, che con la sua Yaris Wrc ha fatto una gara regolare.
Un weekend di difficoltà per il team M-Sport che ha visto solo l'equipaggio Suninen-Salminen salire sulla pedana d'arrivo.
Da segnalare che a chiudere la top ten si sono posizionati due equipaggi molto determinati: Ostberg-Eriksen con la Citroën C3 R5 e Heller-Martì su Ford Fiesta R5 Evo.

Classifica Piloti e costruttori
La classifica piloti dopo le prime cinque gare della stagione vede la leadership di Neuville con 110 punti seguito da Ogier a 100 e Tänak a 82 punti. Più staccati gli altri piloti, con Meeke a 54, Evans a 43, Mikkelsen a 30, Latvala a 28, Lappi e Sordo a 26 e Loeb a 22.
Per quanto riguarda la classifica costruttori, consolida il vantaggio Hyundai WRT con 157 punti, seguita la Toyota Gazoo Racing a 117 che scavalca Citroën Total WRT a 117 e chiude M-Sport WRT a 78.
Il prossimo appuntamento sarà dal 9 al 12 per il Rally di Cile

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...