ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùMondiale Rally

WRC2022, Tänak (Hyundai) vince il rally Ypres in Belgio. Rovampara (Toyota) rimanda la festa

Tanti colpi di scena e uscite di strada al nono round del mondiale rally dove a vincere è Tänak (Hyundai) accorciando su Rovampera che resta leader in campionato.

di Giulia Paganoni

2' di lettura

Nervi saldi e non commettere errori. Sono questi i must del Rally Ypres, un gara attesa e che vedeva come veri protagonisti (secondo noi) Rovampera (Toyota) che poteva vincere il titolo conduttori con quattro gare di anticipo e i compagni di squadra del team Hyundai: Tänak e Neuville, divisi da un solo punto prima dell’appuntamento in Belgio. E alla fine solo uno è riuscito a tenere i nervi saldi e non commettere errori, portando a casa la seconda vittoria di fila: Tänak.  

I magnifici tre all’opera 

Una gara veloce ma ricca di insidie, al rally Ypres in Belgio. Dove il primo a commettere una piccola distrazione che gli è costata cara è stato Rovampera (Toyota) sulla seconda prova speciale che su una curva a destra ha perso il controllo del veicolo capottando per alcuni metri. Per fortuna, nonostante il brutto incidente e gli ingenti danni alla vettura, l’equipaggio è uscito dal parabrezza dell’auto (le porte non si aprivano) senza riportare lesioni. L’equipaggio, grazie al lavoro della squadra riesce a rientrare in gara con la formula del super rally e vincere anche la power stage portando a casa punti importanti in ottica campionato. 

Loading...

Dopo l’uscita di Rovampera, leader della gara è passato Evans (Toyota) fino alla Ps7 quando è passato in vantaggio il pilota di casa, Neuville (Hyundai). Bella la sfida tra il pilota belga e l’estone Tänak finché Neuville è uscito di strada su una curva lenta a sinistra non riuscendo più a riportare la sua Hyundai i20 N rally1 sulla carreggiata. 

A quel punto, Tänak ha condotto la gara gestendo il vantaggio su Evans e portando a casa punti importanti. 

Classifica campionato conduttori e costruttori

Rovampera resta leader della classifica piloti con 203 punti, seguito da Tänak a 131 ed Evans a 116 che ha passato Neuville a 106.

La classifica costruttori vede al comando Toyota con 381 punti seguito da Hyundai a 293 e M-Sport Ford a 188. 

Il prossimo appuntamento con il mondiale rally sarà dall’8 all’11 settembre al Rally Acropoli, sulle bellissime strade sterrate della Grecia. 

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti