smartphone

Xiaomi, ecco Mi Note 10 con penta camera da 108 megapixel

Il colosso cinese, ormai a ridosso del podio dei produttori mondiali di smartphone prepara il campo natalizio con due nuovi telefoni

di Biagio Simonetta


default onloading pic

4' di lettura

Due nuovi smartphone, per Xiaomi, che a Madrid ha svelato i nuovi Mi Note 10 e Redmi Note 8T. Il colosso cinese, ormai a ridosso del podio dei produttori mondiali di smartphone (dietro Samsung, Huawei e Apple), prepara il campo natalizio con questi due nuovi telefoni che – ancora una volta – proveranno a destabilizzare il mercato con prezzi altamente competitivi. Andiamo a scoprirli.

Xiaomi Mi Note 10.
Il Mi Note 10 è senza alcun dubbio la punta di diamante dell'evento spagnolo. Le caratteristiche di questo smartphone lo posizionano di diritto fra i top di gamma del mondo Android, e creano una certa attesa fra i consumatori. Il Mi Note 10, infatti, vanta almeno due peculiarità molto interessanti: una penta camera sulla scocca posteriore da 108 megapixel e una batteria da 5260mAh. Numeri che ci dicono quanto la casa cinese abbia investito pesantemente su queste due chiavi.

Fotocamera di Mi Note 10

La fotocamera di questo smartphone presenta cinque diversi obiettivi: un grandangolo da 108MP, un teleobiettivo da 5MP e uno da 12MP, un ultra grandangolo da 20MP e un obiettivo macro, ottenendo una configurazione che consente l'utilizzo di zoom continuo da 0,6x a 50x. Il sensore da 108 MP è il Samsung ISOCELL Bright HMX, e offre la più alta risoluzione di qualsiasi altro smartphone sul mercato: 12032 x 9024. Inoltre, la configurazione della fotocamera posteriore di supporta la nuova modalità notturna 2.0 che consente di catturare una luce maggiore e di combinare più scatti della stessa scena per una maggiore versatilità. Anche la fotocamera anteriore ha buoni propositi, con un sensore da 32MP.

Mi Note 10, disponibile in tre colorazioni – Midnight black, Aurora Green e Glacier White, è dotato di un display AMOLED 3D curvo da 6,47”, con notch a goccia. Sotto il vetro è posizionato un nuovo sensore ottico per le impronte digitali che promette performance molto elevate. La scocca posteriore è realizzata in vetro 3D con effetto curvo. Sia la parte anteriore che posteriore sono realizzate in vetro Corning Gorilla Glass 5. Come detto, l’altro punto di forza sembra essere la batteria: con una capacità da 5260mAh, supporta la ricarica rapida fino a 30W e garantisce – secondo Xiaomi - prestazioni di oltre due giorni. Il cuore pulsante di questo device è il processore Qualcomm SnapdragonTM 730G con tecnologia di processo a 8 nm, il dispositivo garantisce un funzionamento fluido e performance ottimali.

Mi Note 10 da 6GB + 128GB sarà disponibile In Italia a partire dal 15 novembre al prezzo di 599,90 euro. C'è da aggiungere che insieme a Mi Note 10, e per ora solo su questo device, fa il suo esordio il sistema operativo MIUI 11 che introduce un design completamente nuovo e una serie di nuove funzioni.

Mi Note 10 con penta camera da 108 megapixel

Mi Note 10 con penta camera da 108 megapixel

Photogallery15 foto

Visualizza

Redmi Note 8T
Il secondo smartphone presentato all'evento madrileno è il Redmi Note 8T. In questo caso le caratteristiche inferiori a quelle viste su Mi Note 10, ma siamo davanti a un device pensato per un'altra tipologia di utenti. La fotocamera posteriore, stavolta, è da 48MP, ed è dotata di un sensore da mezzo pollice con apertura f/1,79 e campo visivo da 79,4°. Ma le fotocamere sono 4: si aggiunge infatti quella ultra-wide da 8MP con campo visivo da 120°, l'obiettivo macro da 2MP e il sensore di profondità da 2MP. Quella frontale, invece, è una selfie camera da 13MP con apertura f/2.0 e tecnologia AI integrata. Anche qui la fotocamera frontale è integrata in un notch a goccia su un display da 6,3” 19.5:9 FHD+, con design in vetro curvo 2,5D. Il processore, invece, è l'Octa-core 2.0GHz Qualcomm Snapdragon 665. Sul fronte batteria, invece, la dotazione è di 4.000 mAh con supporto alla ricarica veloce da 18W su USB Type-C. Il rilevatore di impronte digitali, stavolta, non è sotto lo schermo ma sulla scocca posteriore. Redmi Note 8T è disponibile nei colori Moonshadow Grey, Starscape Blue, and Moonlight White. Sarà acquistabile in Italia dall'8 novembre nella versione da 4GB + 64GB al prezzo di 229,90 euro.

I televisori
Spazio anche per i televisori, col produttore cinese che ha presentato anche la serie Mi TV 4. Si tratta di smart TV di diverse dimensioni, che puntano – anche stavolta – sul fattore prezzo. Sono 3 i modelli lanciati: Mi TV 4S 55”, Mi TV 4S 43” e Mi TV 4A 32”. I televisori di Xiaomi sono basati sul sistema Android TV 9.0, e sono dunque compatibili le varie applicazioni del Google Play Store, oltre che le altre funzioni come Google Chromecast e Google Assistant. Grazie al Mi Remote, i dispositivi compatibili con la smart home potranno essere controllati a distanza utilizzando comandi vocali. L'arrivo in Italia è previsto per il 2020 e non si conoscono i prezzi ufficiali. Ma potrebbero essere molto simili a quelli spagnoli, dove si parte da 179 euro (per la versione da 32”) e si arriva a 449 euro per quella da 55”.

Per approfondire
Xiaomi, i produttori cinesi e la corsa al ribasso degli smartphone
●Xiaomi investe in Tcl, gigante delle Tv Lcd. I Big cinesi imparano dalla California

Riproduzione riservata ©
Per saperne di più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...