7/10Mercato dell'arte

Yayoi Kusama

Nella lista per fatturati d'asta ci sono un paio di altri nomi femminili. Tra le donne, la più venduta è la giapponese Yayoi Kusama, famosa per le sue zucche e per la sua visione del mondo a pois (dagli anni 70 l'ottantottenne vive per scelta in un manicomio). Tra il 2012 e il 2016 sono state vendute 2.573 sue opere per un totale di 203.234.263 dollari, piazzandola così in sesta posizione dopo Richter, Koons, Wool e i cinesi Cui Ruzhuo e Zeng Fanzhi. Altre donne nella lista dei più alti fatturati sono Cindy Sherman (numero 35 con 62,9 milioni di dollari), Bridget Riley (numero 80 con 29,8 milioni), Julie Mehretu (numero 86 con 27,9 milioni) e Tauba Auerbach (numero 99 con 23,2 milioni).

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti