Sport

Youth League: uno-due Ajax, Juventus eliminata

a cura di Datasport

2' di lettura

L'Ajax batte 2-0 la Juventus nel playoff di Youth League (una sorta di sedicesimo di finale) e si qualifica agli ottavi. A regalare il passaggio del turno ai Lancieri allenati da Aaron Winter sono le reti di Eiting (44') e Sierhuis (48') mentre i bianconeri di Fabio Grosso, che disputano un ottimo primo tempo per poi spegnersi nella ripresa, recriminano per due pali clamorosi colpiti da Clemenza sullo 0-0 e da Kean nei minuti finali.

Si gioca a Duivendrecht, un paesino a una manciata di chilometri da Amsterdam: di fronte la Juventus, seconda nel Girone H, e l'Ajax proveniente dal percorso campioni. Ottimo il primo tempo dei bianconeri che sfiorano ripetutamente il vantaggio. Kean è pericolosissimo al 17' con un colpo di testa bloccato da Van Bladeren e al 24' con una conclusione che termina di poco a lato. L'occasione più clamorosa capita sui piedi di Clemenza che al 39' - servito da Zeqiri - colpisce il palo interno con la palla che attraversa tutta la linea di porta per poi spegnersi sul fondo. Ma è l'Ajax a passare in vantaggio improvvisamente al 44': Eiting lascia partire un siluro da oltre venti metri che finisce sotto l'incrocio, niente da fare per Audero e 1-0 per gli olandesi, risultato con il quale si va al riposo.

A inizio ripresa arriva subito un'altra doccia gelata per i bianconeri: Lopez va via sulla destra e mette in mezzo un pallone d'oro per Sierhuis che fulmina Audero firmando il suo sesto gol in 5 presenze in Youth League. Lo 0-2 è una mazzata per la Juve: Kean prova a scuotere i suoi al 66' su punizione, ma il tiro è centrale e non impensierisce Van Bladeren. E a confermare che per i bianconeri non è proprio serata arriva il secondo palo: stavolta a colpirlo all'80' e Kean dopo una splendida iniziativa personale conclusa con un diagonale toccato da Van Bladeren. Finisce 2-0 per l'Ajax, la Juventus torna a casa tra i rimpianti.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti