e-commerce

Zalando accelera sul beauty: in Italia da aprile e collaborazione rafforzata con il gruppo Estée Lauder

di Marika Gervasio


default onloading pic

1' di lettura

Zalando accelera nel settore del beauty. L’e-tailer di moda e accessori ha infatti deciso di aprire il business in cinque nuovi mercati - Svezia, Danimarca, Francia, Belgio e Italia - dove sarà attivo nei prossimi mesi e di espandere la collaborazione con The Estée Lauder Companies.

Dopo Germania, Austria e Polonia l’anno scorso, i clienti di Zalando potranno acquistare cosmetici anche in Svezia e Danimarca da adesso; in Francia e Belgio da marzo. In Italia lo shopping online di beauty sarà attivo da metà aprile.

Il gruppo di e-commerce potenzia anche la partnership con The Estée Lauder Companies inserendo otto nuovi marchi del gruppo americano nella sua offerta sul mercato tedesco: Aramis, Bumble and bumble, Darphin, GLAMGLOW, Smashbox, and Bobbi Brown. Sarà arricchita anche l’offerta sui nuovi mercati.

Una collaborazione iniziata l’anno scorso, a seguito del lancio della categoria Beauty e dell’inaugurazione, il 28 luglio, della Zalando Beauty Station nel quartiere Mitte di Berlino con i principali brand del colosso di Oltreoceano, M.A.C Cosmetics, Estée Lauder, Clinique e Origins. Una superficie di 160 mq con l'obiettivo di mettere al centro il consumatore con 53 brand disponibili, esperienze di prodotto, trattamenti e una piattaforma per lanci, tutorial e consigli offerti da esperti di bellezza.


    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti
    Loading...