L’arcivescovo Delpini: «Milano vive una fase di prestigio, serve umiltà»

L’arcivescovo di Milano mette in guardia: «La paura di ciò che non si conosce è uno dei sentimenti prevalenti oggi fra gli italiani ma va affrontato. Oggi tutti desiderano costruire muri, fare steccati, mettere sbarramenti. Sono nato e cresciuto in una famiglia con altri quattro fratelli e una sorella a Jerago con Orago. Era un piccolo paese. Da noi le porte e i cancelli esistevano per impedire ai bimbi di uscire di corsa a giocare in strada»

– di

Qui impresa
Commenti&Idee
Approfondimenti In collaborazione con Project Syndicate
I più letti di Commenti
ECONOPOLY Numeri idee progetti per il futuro
ALLEY OOP L'altra metà del Sole