default onloading pic

Politica

Regionali, Emilia Romagna e Calabria al voto

Le elezioni regionali il 26 gennaio in Emilia Romagna e Calabria sono un banco di prova per sondare la tenuta della maggioranza. Nella prima regione la sfida è tra Stefano Bonaccini (Pd) e Lucia Borgonzoni (Lega). Nella seconda tra Jole Santelli (Fi) e Pippo Callipo (centrosinistra)

  1. default onloading pic

    welfare ed elezioni

    Il flop M5S in Calabria: meno elettori che percettori di reddito di cittadinanza

    In Calabria in 48.221 hanno votato 5S, a fronte dei 69.837 nuclei percettori del sussidio per un totale di 173.977 persone

  2. default onloading pic

    la prima rivoluzione ittica della storia

    Effetto Sardine sul voto in Emilia: da «Piazza Maggiore» al successo di Bonaccini - Viaggio nella California d’Italia

    Il primo commento: «C'è chi dice che siano i gesti folli a cambiare il corso della storia, ma noi preferiamo pensare che siano i gesti ordinari a cambiare il mondo in cui viviamo»

  3. default onloading pic

    IL VOTO IN EMILIA-ROMAGNA E CALABRIA

    Il crollo del Cinque Stelle, irrilevante in Emilia (e indebolito al governo nazionale) - Videoanalisi - In Calabria meno elettori che percettori del Reddito di Cittadinanza

    Hanno perso tutti: quelli che hanno voluto correre da soli a tutti i costi e quelli che non hanno saputo fermarli, rimettendo la decisione nelle mani degli iscritti su Rousseau

  4. default onloading pic

    LE REGIONALI E I RIFLESSI SUI PARTITI

    L’Emilia «rossa» ferma l’onda verde: Zingaretti si rafforza e rilancia l’asse con Conte - Bonaccini, il governatore Pd che ha difeso il fortino rosso

    La vittoria del governatore uscente del Pd Stefano Bonaccini ha fatto tirare un enorme sospiro di sollievo sia a Largo del Nazareno sia a Palazzo Chigi: nessuno scossone al governo Conte 2, che ora può andare avanti pur tra i molti problemi in campo fino alla scadenza naturale della legislatura nel 2023

  5. default onloading pic

    IL VOTO DEL 26 GENNAIO

    24+ Perché la vittoria di Bonaccini rafforza il Governo Conte

    Un dato politico è la costante discesa dei 5 Stelle, che continua a perdere consensi sia in Emilia-Romagna che in Calabria e che a questo punto - davanti a una nuova bipolarizzazione del sistema - sarà costretto a scegliere da che parte stare

  6. default onloading pic

    IL GOVERNATORE USCENTE

    Bonaccini, l’uomo che ha difeso il fortino rosso dell’Emilia - Santelli, la pasionaria azzurra di Calabria

    La vittoria finale non era scontata: alle politiche 2018 il centrodestra aveva superato in regione il centrosinistra e alle europee 2019 la Lega aveva superato il Pd

  1. default onloading pic

    IL TEST DEL VOTO LOCALE

    Emilia-Romagna: Bonaccini batte Borgonzoni 51,4% a 43,6%, Salvini sconfitto. In Calabria vince Santelli - Risultati finali

    In Emilia-Romagna la Lega non riesce nell’impresa: il candidato del centrosinistra Bonaccini batte Lucia Borgonzoni. In Calabria netta vittoria del centrodestra con Jole Santelli

  2. default onloading pic

    LE ELEZIONI REGIONALI

    Emilia-Romagna: le tre liste che fanno concorrenza a Bonaccini da sinistra

    Le forze di estrema destra assenti dalla competizione. Tre liste si contendono i consensi dell’area della sinistra radicale

  3. default onloading pic

    VERSO IL VOTO DEL 26

    Governo fragile al bivio Emilia: che cosa rischia la maggioranza - Meglio l’Emilia o il Veneto? La realtà e le fake news

    Lo stanziamento di 345 milioni per chi è stato colpito dal sisma del 2016 e ancora non è potuto rientrare nella sua abitazione, insieme ad altri 28,4 milioni destinati alla sola Emilia Romagna per i danni da maltempo sono invece una classica mossa pre-elettorale

  4. default onloading pic

    FACT-CHECKING

    Fisco e sanità, meglio l’Emilia o il Veneto? La realtà oltre le fake news

    Addizionale Irpef e qualità dei servizi sanitari: un confronto tra Emilia-Romagna e Veneto mettendo alla prova le dichiarazioni dei candidati

  5. default onloading pic

    VERSO LE ELEZIONI DEL 26

    Regionali, Antimafia: tre gli «impresentabili» (tutti del centrodestra)

    Per la Calabria sono due i candidati (di Fi) in posizione rilevante ai sensi del Codice di autoregolamentazione. Uno (di FdI) per l’Emilia Romagna

  6. default onloading pic

    alle urne il 26 gennaio

    Regionali in Calabria, come si vota e gli errori da evitare - Le attese degli investitori

    Si vota dalle 7 alle 23 il 26 per l'elezione del presidente della Regione e di 30 consiglieri. Possibile una sola preferenza e no al voto disgiunto

  7. default onloading pic

    VERSO LE REGIONALI DEL 26

    Da Guareschi a Pellico, i riferimenti letterari di Salvini nella campagna elettorale per l’Emilia Romagna

    Da Guareschi a Pellico, i riferimenti letterari di Salvini nella campagna elettorale per l’Emilia Romagna crescono man mano che si avvicina l’appuntamento con il voto

  8. default onloading pic

    investimenti

    Elezioni regionali, JP Morgan: più interesse per i Cds italiani contro il rischio politico

    Secondo un report di JPMorgan, l’ammontare in essere dei credit default swap dell’Italia è aumentato dallo scorso luglio

  9. default onloading pic

    big in campo per la campagna elettorale

    Regionali, Salvini: voto 26 gennaio è scelta di vita - Farsi un selfie con Matteo sulla via Emilia

    Salvini a Maranello, Di Maio in Calabria, Zingaretti a Imola. In campo tutti i big politici. La questura chiede alle Sardine di rinunciare alla piazza di Bibbiano per darla a Salvini per la chiusura della campagna elettorale

  10. default onloading pic

    la rilevazione di noto sondaggi

    Emilia Romagna, Bonaccini due punti sopra Borgonzoni ma la distanza si riduce

    Il candidato Pd al 43-47%, in flessione rispetto a dicembre, la candidata legista stabile al 41-45%. Il candidato M5S al 5-9% in lieve crescita

  11. default onloading pic

    Emilia Romagna e Calabria

    Regionali: Bonaccini-Borgonzoni e Santelli-Callipo, scontri a due per il voto del 26 gennaio

    Stefano Bonaccini (Pd) e Lucia Borgonzoni (Lega) correranno in Emilia Romagna per centrosinistra e centrodestra. Jole Santelli (Fi) e l’imprenditore del tonno Pippo Callipo (centrosinistra) si sfideranno in Calabria

  12. default onloading pic

    alle urne in 22 milioni

    Regionali, non solo Emilia e Calabria: nel 2020 al voto anche Campania, Puglia, Liguria, Veneto, Marche e Toscana

    Nel centrodestra Zaia e Toti verso la ricandidatura in Veneto e Liguria. In Puglia verso lo scontro Emiliano-Fitto. Niente intese M5S-Pd.

  13. default onloading pic

    L’AGENDA POLITICA DEL NUOVO ANNO

    Regionali ma anche suppletive, i primi test elettorali del 2020

    Non solo Emilia Romagna e Calabria (26 gennaio) ma anche il voto per un seggio della Camera (Napoli) e uno del Senato (Roma) forse a fine febbraio

  14. default onloading pic

    regionali

    Calabria, Oliverio: «Faccio passo indietro». Zingaretti: gesto che aiuterà a vincere

    Il governatore uscente dem, inquisito, ha annunciato il ritiro della sua candidatura a presidente, cedendo al pressing del segretario Pd Nicola Zingaretti.

  15. default onloading pic

    elezioni regionali

    Callipo si candida in Calabria: chi è il re del tonno che corre per il centrosinistra

    Il candidato era stato avvicinato nelle settimane scorse anche dai Cinque Stelle che alla fine hanno scelto Francesco Aiello, professore di politica economica dell'università della Calabria già nella bufera per un presento abuso edilizio nella sua casa. E i 5S si dividono

  16. default onloading pic

    di maio: correremo da soli

    M5s, su Rousseau via libera alle liste per le regionali in Emilia Romagna e Calabria

    I favorevoli al forfait sono stati il 29,4%. I contrari il 70,6%. Sono state espresse 27.273 preferenze su un totale di 125.018 aventi diritto al voto. Sconfessata dalla base la linea dei vertici

Brand connect