default onloading pic

RISPARMIO

Gli investimenti al tempo del coronavirus

Razionalità e prudenza: sono i consigli dei gestori dei grandi patrimoni per recuperare le perdite, comunque contenute, di questo periodo. Il ricorso alla diversificazione e ai beni rifugio

  1. lo scenario

    Il coronavirus ha fatto scattare le strategie difensive

    A fine marzo i portafogli con esposizione all’equity tra il 30 e il 10% (che sono la maggioranza dei clienti) hannoperso tra i 6 e l’8%

  2. titoli di stato

    Il ritorno del vecchio BTp

    La crisi fa crescere i rendimenti del debito italiano

  3. intermediari/1

    La Fase 2 degli investimenti all’insegna di azioni non volatili

    Le scelte di investimento devono essere basate sempre di più su un approccio che privilegi diversificazione, analisi dei rischi, ricorso a piani di accumulo e soluzioni step-in

  4. intermediari/2

    Le scelte incentrate alla massima prudenza hanno agito come uno scudo protettivo

    Le strategie del Family Office per preservare i grandi patrimoni

  1. La revisione

    Mifid, il cantiere sulla consulenza

    In una consultazione della Commissione Ue si apre alla nuova figura di investirore, che viene indicato come semiprofessionale, con accesso a combinazioni più elevate di rischio-rendimento

  2. default onloading pic

    Beni rifugio

    Oro, stime a 1.900 $ entro l’anno

    Dalla metà di marzo il metallo giallo ha guadagnato il 16%. Gli analisti: verso i massimi storici

  3. Beni rifugio / 2

    Art lending, i limiti da superare

    Art lending, i limiti da superare

  4. Investimenti alternativi

    Un fondo a sostegno delle Pmi

    Partership Banca Generali-Credimi

Brand connect