default onloading pic

Attualita

Viaggi e Covid: come muoversi tra voucher e rimborsi

Voli cancellati dalle compagnie, viaggi annullati o rinviati. È un’estate molto particolare quella che segue alla pandemia del Covid. Compagnie, alberghi e tour operator tendono a offrire voucher, ma consumatori e Authority premono per dare la facoltà di ottenere i rimborsi. Come uscire da questo dilemma? Ecco una rassegna dei migliori articoli sul tema del Sole 24 Ore

  1. default onloading pic

    i diritti dei passeggeri

    Voucher anziché rimborsi per i voli cancellati: il governo contro l’Ue - Cosa fare se si rientra da Paesi extra-Ue - Viaggi e Covid-19: il dossier

    Nonostante la richiesta Ue di procedura d’infrazione il governo intende confermare la possibilità per compagnie aeree e società di navigazione di dare voucher rimborsabili solo dopo 12 mesi

  2. default onloading pic

    Riaprono i cieli

    Voli per le vacanze, da Alitalia alle low cost meno collegamenti e prezzi più alti - Pioggia di aiuti di stato sulle compagnie - Il futuro di Alitalia e il tavolo con Air Dolomiti

    Sulla tratta Roma-Catania un biglietto con Alitalia può costare come un volo per Parigi. Per New York prezzo minimo 489 euro, ma si arriva anche a 1.805. Attenti a Londra

  3. default onloading pic

    frontiere aperte

    Voli cancellati, Enac avverte le compagnie aeree: pronti a multe sui voucher

    L’Ente per l'aviazione civile ha fatto sapere che sta avviando le istruttorie per eventuali sanzioni alle compagnie aeree per il mancato rispetto del Regolamento comunitario di tutela dei passeggeri, che prevede il rimborso del biglietto (e non il voucher) in caso di cancellazione del volo

  4. default onloading pic

    Bussola

    24+ Voli estivi in bilico tra voucher e rimborsi: quali sono i diritti dei viaggiatori?

    La posizione del passeggero può ricondursi ad una duplice casistica: quella del soggetto che non ha potuto prendere un volo che non ha più interesse a compiere il viaggio

  5. default onloading pic

    Viaggi organizzati

    Perché al voucher si può dire di no

    Sul rimborso dei pacchetti turistici il Dl Cura Italia prevede una normativa di favore per gli organizzatori di viaggi in contrasto con la Direttiva Ue 2302/2015 e la legge italiana

  6. default onloading pic

    dopo la nota dell’enac

    Voli Ue cancellati, le proteste dei consumatori - L’Enac: i passeggeri vanno rimborsati - Perché al voucher si può dire di no

    Il Codacons parla di« prassi che garantirebbe liquidità ai vettori aerei danneggiando ingiustamente i consumatori». E annuncia un esposto all'Antitrust per la possibile fattispecie di pratica commerciale scorretta, e alla Procura di Roma per l'eventuale ipotesi di truffa

  1. default onloading pic

    la nota

    Aerei, l’Enac sui voli cancellati: dal 3 giugno i passeggeri vanno rimborsati

    Secondo i regolamenti europei i passeggeri hanno diritto al rimborso. Ma il decreto «Cura Italia» ha autorizzato le compagnie a dare solo voucher

  2. default onloading pic

    trasporto aereo

    24+ Voli cancellati: voucher sì, rimborso no. Le compagnie aeree alla guerra dei cieli

    Le compagnie non rimborsano i biglietti dei i voli cancellati per il Coronavirus, ma danno dei voucher per fare voli futuri. Secondo le norme Ue invece il passeggero ha diritto al rimborso

  3. default onloading pic

    post-emergenza

    24+ Scopri tutti i rimborsi Covid: quali sono e come richiederli

    Per tre mesi la quarantena forzata ha cambiato i programmi degli italiani, ma le norme sull’emergenza hanno anche previsto vari modi per recuperare almeno parte delle spese già effettuate su vari fronti di vita quotidiana

  4. default onloading pic

    sport e bonus

    24+ Palestre, piscine, centri sportivi: come ottenere i rimborsi per gli allenamenti saltati

    Il decreto Rilancio prevede un voucher utilizzabile entro un anno dalla riapertura. Ma per fare domanda bisogna aspettare la legge di conversione

Brand connect