default onloading pic

Energia e Ambiente

Il Recovery Plan e lo sviluppo sostenibile

Il rilancio dell'economia dopo la crisi Covid sarà nel segno della sostenibilità. E' un'indicazione precisa della Ue ed è una linea seguita dai Piani di tutti i paesi dell'Unione. Fuori dall'Europa, gli Usa e la Russia puntano ancora sulle energie convenzionali, mentre la Cina adotta un piano per ridurre le emissioni entro il 2060

  1. default onloading pic

    IL RILANCIO

    Recovery Plan, l’occasione per uno scatto di sostenibilità

    La Ue detta le regole: priorità a ambiente, digitale e coesione sociale nei Piani nazionali per aumentare la resilienza con gli investimenti

  2. default onloading pic

    ITALIA

    Il labirinto di 587 progetti (non solo) «green»

    Alla cabina di regia continuano ad arrivare ipotesi di interventi non coordinati. Il rischio è che il percorso si incagli e diventi una assalto alla diligenza per avere fondi

  3. GERMANIA

    E-mobility e idrogeno tra le priorità di Berlino

    Nella strategia a lungo termine del governo federale spicca la conversione entro il 2038 delle centrali elettriche alimentate a carbone

  4. default onloading pic

    FRANCIA

    Parigi vuole il ruolo lasciato dagli Usa

    La transizione ecologica perno della politica economica e strumento strategico nel nuovo scacchiere internazionale

  1. SPAGNA

    Madrid, occasione irripetibile per ricostruire l’economia

    Sui progetti verdi il governo si confronta con le imprese

  2. default onloading pic

    USA / 1

    Gli stimoli di Trump restano nel segno del vecchio petrolio

    Lo Stimulus package da tremila miliardi di dollari non ha previsto fondi per la transizione green. Il Nobel Stiglitz: solo Biden presidente può garantire un futuro

  3. USA / 2

    Green new deal, da anatema ad arma elettorale vincente

    Jeffrey Sachs: «L’America è a un punto di svolta»

  4. default onloading pic

    CINA

    Dietrofront di Pechino: no emissioni entro il 2060

    L’impatto del Covid ha accelerato i piani nel Paese che con il 28% rimane la principale fonte mondiale di CO2

  5. default onloading pic

    SINGAPORE

    Acqua piovana e metro per invertire il trend

    La metropoli è considerata la città più green del continente asiatico

  6. default onloading pic

    RUSSIA

    Ambiente e digitale, Mosca resta in difesa

    Dipendenza dai combustibili fossili e dirigismo frenano investimenti e innovazione

Brand connect