IL SALONE DEL MOBILE

Il supersalone della ripresa

Alla fiera di Milano torna l’esposizione del Design. Dopo la crisi covid le imprese puntano sui prodotti sostenibili e l’export per tornare a crescere

  1. Il Supersalone

    Segnale di ripartenza per Milano e il Paese

    I big del design ci sono tutti, per un totale di 425 marchi dell'arredo e 39 designer indipendenti: esporranno una selezione di prodotti
    Porro (presidente del Salone del Mobile): arrivi dall'Asia molto limitati, qualcosa di più ci aspettiamo dagli Stati Uniti, decisivi i buyer italiani ed europei

  2. Storia dell'industria

    Il miracolo del design: pensare con le mani produrre con la testa

    Far quadrare l'unicità del prodotto artigianale
    con la precisione della linea di produzione: la vetta più alta del Novecento

  3. Tendenze

    C’era una volta l’icona Perché ora è difficile avere oggetti di culto

    La mediazione delle immagini della contemporaneità interrompe il rapporto fisico e allontana la magia dell'immortalità

  4. Corsi e ricorsi

    Il Supersalone ripercorre il cammino della Campionaria

    Nel 1946, la prima esposizione milanese e la stagione
    della Scala in Fiera furono la vetrina del made in Italy ancora in macerie

  5. La tendenza

    Marketing e design, così la bellezza parla la lingua del business

    La relazione tra brand e consumatori è in una nuova era,
    così le aziende ridefiniscono le strategie mettendo l'uomo al centro

  6. Le iniziative durante il Supersalone

    Percorsi, visite guidate, laboratori: il filo conduttore delle Fondazioni

    Itinerari tra le maggiori opere milanesi di Vico Magistretti, allestimento rinnovato e ampliato per la collezione della Triennale, esperienze sulle creazioni di Franco Albini, Achille Castiglioni e del modellista Giovanni Sacchi

Brand connect