Al via le sfilate donna di Milano

L'industria della moda riparte con fiducia

Interviste, approfondimenti, analisi e le recensioni delle nuove collezioni per la PE 2022

  1. Le sfilate di Parigi

    Da Chanel e Louis Vuitton collezioni teatrali e sontuose, Miu Miu realista controcorrente

    Anche la settimana parigina si è conclusa confermando che la turbolenza post-pandemica non ha ridotto ma ha aumentato l’intento di fare vestiti e rmarketing per venderli

  2. Le sfilate di Parigi

    Piccolo è bello: da Valli a Schiaparelli, la creatività beneficia della concentrazione

    Chi non vuole strafare è più convincente. Valli rinfresca i suoi canoni, Schiaparelli conquista con i barocchismi, promettente il debutto di Yang Li alla direzione creativa di Shang Xia, marchio della holding Exor

  3. Le sfilate di Parigi

    Da Lanvin a Givenchy show grandiosi, ma collezioni in cerca d’autore

    Poco convincenti le prove di Sialelli e Williams, nuovo corso dopo il cambio di proprietà per Ann Demeulemeester

  4. Le sfilate di Parigi

    In scena la moda con effetti speciali, nostalgica dell’edonismo pre-pandemia

    Come a Milano si alternano spettacoli in digitale e dal vivo che non rinunciano alla spettacolarizzazione: la sperimentazione coerente di Rick Owens, lo show Balmain e l'attenzione all'ambiente di Chloé

  5. Sfilate

    Al via le sfilate di Parigi, con i colori di Dior e la teatralità di Saint Laurent

    Ricchezza di riferimenti, dalla boxe alle linee yè yè alla pop art italiana, per la collezione firmata Maria Grazia Chiuri, mentre Anthony Vaccarello ripropone la sua formula scenografica ispirandosi a Paloma Picasso

  6. Il rilancio

    Sulle passerelle l’energia del rinnovo generazionale

    Fashion week da ricordare per il ritorno dal vivo e per i nuovi protagonisti. Mentre i big Versace e Fendi stupiscono con una inedita commistione dei due marchi

  1. Incontri

    Fendace, a Milano si celebra la fusione calda fra Fendi e Versace

    Nel cortile della sede di Versace va in scena lo scambio fra menti creative: Kim Jones, direttore artistico di Fendi, disegna una piccola collezione per la maison della Medusa, Donatella fa lo stesso con il marchio della doppia F

  2. I big della passerella

    Il rigore dolce di Armani Sorprende Ferragamo

    Collezione esuberante, a tratti fluo, da Versace. Moncler presenta l’evoluzione del progetto Genius con sfoggi di effetti visivi e digital

  3. Sardegna bruciata

    La video sfilata di Antonio Marras su un tappeto di cenere. Per non dimenticare

    Lo stilista sardo ricorda la tragedia dell’estate 2021 portandola sotto i riflettori durante la fashion week. Con la canzone di Nada “Avevo una ferita nel cuore”

  4. Innovazione

    Così la Traditional di Hogan cambia (dopo 35 anni) per essere sostenibile

    Un modello mai uscito di scena dal 1986, che ha cambiato pellami o colori, ma la scarpa è rimasta la stessa. Adesso innova nel progetto delle 3R del gruppo marchigiano: riciclare, riutilizzare e ridurre

  5. Streetwear

    Gcds accelera in Cina con un piano di 30 aperture in tre anni

    L’azienda ha chiuso il 2020 con un fatturato di 17 milioni di euro cresciuto dell’11% rispetto al 2019 e per quest’anno prevede un ulteriore incremento del 20%

  6. Milano Moda Donna /2

    La moda ritorna verso se stessa, ma rinnova l’incontro fra rigore e immaginazione

    Nell’aria di Milano c’è una vena di pensosa leggerezza, che si traduce in proposte sospese fra severità e voglia di evasione, da Emporio Armani a Etro, passando per Max Mara e il nuovo Roberto Cavalli

  7. Marchi storici

    Emporio Armani compie 40 anni: una storia di business e inclusività senza nostalgia

    Nata come seconda linea nei famelici anni 80, nel tempo ha definito la sua identità autonoma, oggi celebrata con una mostra, un progetto fotografico e il ritorno dell’amato magazine

  8. Milano Moda Donna /1

    Riprende la danza della moda, fra desiderio di leggerezza e sensualità

    Da Fendi ad Alberta Ferretti e N.21 le sfilate di Milano si aprono con l’entusiasmo di chi torna finalmente al contatto, sensazioni che si traducono in abiti sensuali e avvolgenti

  9. Sistema moda

    La rivincita delle fiere: Micam, Mipel e theOne oltre le aspettative

    Buyer dall’Italia e dall’estero (Cina esclusa) a Milano per le collezioni della primavera-estate 2022 delle 735 aziende presenti ai tre eventi

  10. I numeri

    Il tessile moda si rialza: nel primo semestre fatturato a +24%

    Il rimbalzo del tessile moda confermato dalla crescita del 24% nel primo semestre 2021, che lo riporta prima del previsto ai livelli pre Covid

  11. Lo stile dopo la crisi

    Come vestirsi dopo la crisi: spazio a fantasia ed eccentricità

    Ci si aspettava una ritirata anticonsumistica favorita dalla voglia di comfort durante lo smart working: invece, finito il confino la moda è tornata a stupire e a riacquistare il diritto all'eccesso, con le tute superaderenti, e alla frivolezza

  12. Leader globali

    Chanel cresce e investe sull’Italia

    La ripresa a V del 2021 conferma la solidità e coerenza della maison francese, che non si è mai distratta dal core business della moda e della cosmesi - Per preservare il know how negli ultimi anni ha acquisito diverse eccellenze della nostra filiera

  13. Retail

    Nelle vie del lusso, tornano a salire i canoni di affitto

    Settembre vivace per gli immobili dedicati allo shopping - Le aziende sono
    a caccia di negozi per definire le nuove aperture

  14. Rimbalzo post Covid

    Ermanno Scervino, nuovi negozi per crescere all'estero

    Il piano di aperture accelera sui mercati extra Ue dove gli acquisti sono in ripresa - Cresce il peso dell'e-commerce

  15. Innovazione

    Jacob Cohën, una nuova guida creativa e filiera sostenibile entro il 2026

    Jennifer Tommasi Bardelle, presidente e direttore creativo, descrive la maison fondata da Tato Bardelle e trasformata in sinonimo di stile dalla creatività di Nicola Bardelle

  16. Strategie

    Geox torna a crescere e punta sul rinnovamento dei negozi

    Il presidente Moretti Polegato: «Le nostre scarpe hanno successo anche grazie all’incontro fra design e materiali innovativi»

  17. Oltre il pret-à-porter

    Dolce&Gabbana, flusso di energia creativa dalla couture alla nuova linea per la casa

    Dal febbraio 2020 i due stilisti hanno spaziato dagli eventi in presenza a quelli digitali, dallo stile «spaziale» all'esclusività e artigianalità estrema dell'alta moda e sartoria, trovando il tempo per il debutto nella casa con 400 mobili e arredi

  18. Società quotate

    Così Tod’s, formazione e circolarità sostengono la crescita

    I dati del primo semestre confermano l'inversione di tendenza, ma la visione del gruppo non era cambiata durante la pandemia: tutti i marchi, da quello principale a Fay e Hogan, hanno continuato a investire in formazione e circolarità

Brand connect