1. default onloading pic

    Sport e natura

    “In bici sulle dighe”, torna la sfida tutta verde a pedali

    Per il secondo anno il Sole 24 Ore racconta gli impianti idroelettrici di Enel più importanti d'Italia e, soprattutto, il percorso necessario per raggiungerli in bicicletta. Un viaggio tra natura, tradizione, gusto e storie del Giro d'Italia che vedrà anche il lancio di una gara su Strava, il principale social network mondiale degli sportivi

  2. default onloading pic

    IN BICI SULLE DIGHE

    Strava, la sfida sulle dighe ha già superato l’edizione 2018

    Il Challenge lanciato da Enel e Sole 24 Ore, iniziato il 14 luglio, registra oltre 10mila iscritti, battendo i risultati dell'anno scorso in soli tre giorni. Già percorso un dislivello di oltre 9mila metri

  3. default onloading pic

    IN BICI SULLE DIGHE

    Diga Castello

    All'ombra del Monviso e lungo una salita leggendaria del Giro d'Italia come il Colle dell'Agnello. La Diga Castello, in Valle Varaita (Piemonte), è un impianto storico di Enel Green Power e sorge in una zona stupenda dal punto di vista paesaggistico, perfetta per escursioni di ogni tipo.

  4. default onloading pic

    in bici sulle dighe

    Diga Campotosto

    Un asta idroelettrica da record nel cuore del Gran Sasso. Il Lago e la Diga di Campotosto sono posti in una autentica oasi naturale, meta di ciclisti e motociclisti per gli splendidi percorsi e panorami offerti. Senza dimenticare la cucina, una delle migliori d'Italia, a partire dalla pasta all'amatriciana.

  5. default onloading pic

    in bici sulle dighe

    Diga Paduli

    La Diga Paduli è incastrata perfettamente, come il pezzo di un puzzle, tra Toscana ed Emilia Romagna. È nel cuore del Parco nazionale dell'Appennino e offre una vasta varietà di fauna, flora e paesaggi. Percorrere in bici queste zone, lontani dal traffico, è un piacere per occhi e mente