default onloading pic

scenari

La sostenibilità dopo il coronavirus

Trasporti e auto elettrica, energia e petrolio, consumi: come governi e imprese troveranno le risorse per investire nell'economia circolare

  1. default onloading pic

    sviluppo sostenibile

    Consumi, la priorità è la sicurezza

    Dopo lo scoppio della pandemia è aumentata la domanda di prodotti confezionati e di accessori monouso: secondo Nielsen, i prodotti confezionati freschi sono passati dal 37 al 42% del totale

  2. default onloading pic
  3. default onloading pic

    sviluppo sostenibile

    Ma il petrolio low cost rischiadi rallentare le energie pulite

    Con il virus tornati in auge i consumi tradizionali

  4. default onloading pic

    SVILUPPO SOSTENIBILE

    L’efficienza energetica resta la scelta obbligata

    Dopo il lockdown, le imprese hanno grande voglia di ripartire subito, investendo prima di tutto su strumenti che portano in primo piano la sostenibilità e la salvaguardia ambientale. Intesa Sanpaolo taglia i fondi al carbone

  5. default onloading pic

    sviluppo sostenibile

    Il virus blocca il rinnovo di autobus, treni e navi

    Allarme delle imprese: il crollo dei ricavi causato dalla pandemia ostacola i programmi per il passaggio dai motori termici a quelli elettrici

  6. default onloading pic

    Green economy

    L’Italia può guidare la svolta green con le presidenze di Cop26 e G20

    Novembre e dicembre 2021 mesi decisivi per la lotta ai cambiamenti climatici. Per il nostro Paese una grande chance di fissare l’agenda di priorità

Brand connect