default onloading pic

Politica Economica

Tav, i nodi e le tappe

Metà luglio e fine settembre. Sono le due date chiave per il futuro della Torino-Lione. La prima è collegata alla lettera inviata dall'Europa a Italia e Francia, per chiedere un impegno chiaro a sostegno dell'opera. La seconda scadenza riguarda invece la conclusione della prima procedura degli Avis de Marchès aperta a marzo scorso per i lavori di realizzazione del tratto francese del tunnel di base (2,3 mld)

  1. default onloading pic

    spedita la lettera

    Tav, il governo alla Ue: «Si farà». Da settembre le gare - Tensioni e scontri in Val di Susa - Video

    Sì ufficiale del governo, fatta salva «l’autonomia delle Camere» Non c’è la firma di Toninelli. Salvini: con il M5s non siamo in sintonia

  2. default onloading pic

    torino-lione

    Tav, Salvini: con M5S non siamo in sintonia. Manifestazione di protesta in Val di Susa

    Si attende l’invio del resoconto sull’utilizzo dei fondi Ue da parte del premier Conte. Domani in Val Di Susa attesa la manifestazione dei No Tav, Salvini: non resterà impunito nessun episodio di violenza

  3. default onloading pic

    esperto di anti-terrorismo

    No Tav, Spataro: «Il rischio è che anarchici prendano spunto per violenze» - Le minacce a Conte- Analisi

    L’ex procuratore di Torino, esperto di anti-terrorismo, spiega al <i>Sole24Ore</i> i rischi di strumentalizzazioni della «legittima manifestazione» contro il via libera alla Tav Torino-Lione. L’intelligence: «Grande preoccupazione» per la manifestazione di sabato al cantiere di Chiomonte

  4. default onloading pic

    il premier su Facebook

    Conte dice sì alla Tav: «Bloccarla costa troppo, solo il Parlamento può decidere di non farla» - Che cos’è - Il percorso dell’opera

    «Alla luce dei nuovi finanziamenti comunitari non realizzare il Tav costerebbe molto di più che completarlo. E dico questo pensando all'interesse nazionale, che è l'unica ed esclusiva stella polare che guida questo Governo»

  5. default onloading pic

    LA TORINO-LIONE

    Tav, tutte le date chiave per il futuro dell’opera - Via libera ai bandi di gara

    Metà luglio e fine settembre. Sono le due date chiave per il futuro della Tav. La prima è collegata alla lettera inviata dall’Europa a Italia e Francia, per chiedere un impegno chiaro a sostegno dell’opera. La seconda invece concerne i sei mesi di tempo a conclusione della prima procedura degli Avis de Marchès aperta a marzo scorso per i lavori di realizzazione del tratto francese del tunnel di base (2,3 mld)

  6. default onloading pic

    il cofinanziamento ue sale al 55%

    Tav, via libera ai bandi di gara per il lato italiano del tunnel - Video

    Salvini: Tav leggera? «A me piacciono i treni che corrono»