La guida per cittadini, professionisti e imprese

Brexit, istruzioni per l’uso

Brexit entra nel vivo e cambia non solo la geografia politico-economica dell'Unione europea, ma anche molte attività quotidiane di cittadini, professionisti e imprese. Per confrontarsi subito e al meglio con le novità, è in vendita sul sito del Sole 24 Ore il focus «Brexit con deal, istruzioni per l'uso» con l'aggiornamento ai contenuti del «deal» raggiunto tra Londra e Bruxelles. Accordo che forse rende meno traumatica l'uscita del Regno Unito dall'Unione europea, ma ci troviamo comunque di fronte a una vera e propria rivoluzione. Ad esempio, sul piano commerciale, è vero che l'accordo consente agli operatori di scambiare liberamente i beni senza limiti di quote e con il riconoscimento per i prodotti originari di non scontare dazi. Ma il fatto che il Regno Unito diventi Paese terzo impone il rispristino delle frontiere e dunque il risorgere di tutto il fardello di adempimenti doganali.Anche sul piano fiscale, sebbene resti ampia la cooperazione per combattere le frodi che ledono gli interessi finanziari dell'Unione europea e l'Iva, molte sono le novità che professionisti e imprese si troveranno ad affrontare. Così come sono arrivate le strette sui permessi di soggiorno e per l'accesso al lavoro. E va pure ricordato che il programma Erasmus non potrà più essere utilizzato dagli studenti dei Paesi membri dell'Unione europea per studiare nelle università del Regno Unito e viceversa.

Brand connect

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti