Consumi

Bike economy

default onloading pic

Un business stimabile tra i 7 e i 12 miliardi. A buon diritto la bike economy è un segmento di tutto rispetto del made in Italy. Ma soprattutto è una storia di fatica e di riscatto, come in genere sono quelle dei campioni della pedalata: settore in crisi, trova una ripartenza mentre segmenta modelli e discipline e riscopre una nuova domanda via via sempre più di massa attraverso la ricerca e l’attenzione ai nuovi bisogni. La bici è sperimentazione: di nuovi materiali e di tecnologie per il controllo, carbonio e satelliti. Così si declina il futuro con un oggetto che era parte della nostra storia e ha ritrovato una vita e un nuovo entusiasmante presente.

Brand connect

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti