TELECOMUNICAZIONI
27 settembre 2000
Pirelli vende alla Corning
Optical Technologies


Pirelli e Corning hanno raggiunto un accordo per la cessione alla società americana del 100% di Optical Technologies per un importo di 3,9 miliardi di dollari, e di altri assets per altri 100 milioni di dollari. Lo comunica Pirelli, precisando che Optical Technologies è posseduta per il 90% dal gruppo Pirelli e per il 10% da Cisco Systems. L'incasso netto per Pirelli sarà di circa 3,05 miliardi di dollari.

Operazione chiusa entro tre mesi
La chiusura dell'operazione è attesa tra 2-3 mesi, essendo sottoposta all'approvazione delle autorità Antitrust, e avverrà con il pagamento da parte di Corning di una somma iniziale di 3,43 miliardi di dollari, cui si aggiungerà il pagamento di una somma fino a 180 milioni di dollari, condizionato dal raggiungimento di alcuni traguardi di attività. Le attività cedute oltre a Optical technologies sono interamente possedute da Pirelli Cavi e sistemi, mentre la nota non precisa se Cisco Systems venderà a Corning il 10% di Optical technologies di sua proprietà.
L'incasso netto di Pirelli tiene conto delle opzioni concesse al management, pari al 12,5% del capitale, dell'attribuzine di particolari benefici per l'esito dell'operazione e dei costi dell'operazione stessa. Inoltre l'operazione sarà, a diverso titolo, soggetta nello Stato italiano a un prelievo fiscale stimato intorno ai 1.000 miliardi.
Grazie all'accordo, conclude la nota della società italiana, «Pirelli rafforzerà le proprie tecnologie d'avanguardia nelle fibre ottiche, cavi ottici e sistemi sottomarini ottici, nella trasmissione di energia e nei pneumatici, cogliendo ogni ulteriore opportunità che possa contribuire a creare valore per la società». Optical technologies, precisano fonti del gruppo Pirelli, è attiva solo nei componenti ottici e con meno 25 milioni di dollari di fatturato e 350 dipendenti rappresenta pochi punti percentuali sul totale delle attività di telecomunicazioni del gruppo.

Corning, un gigante delle fibre ottiche
La statunitense Corning è tra le maggiori compagnie mondiali delle comunicazioni in fibre ottiche. Con 15.400 dipendenti la società newyorchese nel '99 la società ha realizzato un giro d'affari di 4,8 miliardi di dollari con un utile netto di 515 milioni di dollari.

Titoli Pirelli nuovamente sospesi in Borsa
Le azioni della scuderia Tronchetti Provera erano state sospese ieri dal mercato in attesa di comunicazioni da parte della società. Stamattina sono state riammesse ma di nuovo sospese per eccesso di rialzo (fino al 10%).