Finanza & Mercati

Telecom, i fondi pronti a dire no a Vivendi in cda

  • Abbonati
  • Accedi
tlc

Telecom, i fondi pronti a dire no a Vivendi in cda

La società di consulenza Iss consiglia ai soci di Telecom Italia di votare contro la proposta di Vivendi di allargare il cda per far posto a quattro rappresentati del gruppo francese. Sì invece dal proxy advisor alla conversione delle azioni di risparmio all’assemblea del 15 dicembre, in linea con l’indicazione già data da Frontis. Tutto questo mentre Assogestioni chiede a Vivendi di fare...


Contenuto a pagamento Sei abbonato o hai già acquistato il contenuto? Accedi

Abbonati per avere accesso illimitato ai contenuti esclusivi

Gratis Per gli abbonati Scopri gli abbonamenti

Disponibile per: Desktop, Tablet