Farmaci generici «protetti»,
si va verso il sì all’export extra-Ue

Il Coreper (la rappresentanza degli Stati Ue) ha raggiunto un compromesso sull’export dei generici protetti da Spc solo per i Paesi extra-Ue. Al via l’esame accelerato per arrivare ad approvare la norma Ue entro maggio.

– di

Qui impresa
Dossier I focus del Sole
I più letti di Economia