Onu, il Made in Italy alimentare vince la battaglia sulle etichette

Cessato allarme all’Onu per parmigiano, prosciutto e olio di oliva. L'Assemblea Generale ha adottato oggi 13 dicembre una risoluzione su salute globale e nutrizione che non menziona, a differenza del primo testo presentato al Palazzo di Vetro, la necessità di adottare etichette a fronte-pacco e maggiore tassazione per dissuadere dal consumo dei cosiddetti «cibi nocivi»

Vai all’archivio
I più letti di Agricoltura