In breve

Le novità di moda e beauty

    • McArthurGlen rafforza la partnership con il Teatro Eliseo di Roma

      L’accensione di un albero di Natale con 2.500 luci e oltre mille palline nel foyer del Teatro Eliseo di Roma è stata l’occasione per presentare la nuova partnership del designer outlet McArthurGlen di Castel Romano con il teatro stesso, che con la nuova stagione celebra il suo centenario: tutti i clienti dell’outlet possono infatti acquistare, recandosi direttamente al botteghino, l’abbonamento Eliseo Open Card con 16 crediti per spettacoli a scelta, anche al Piccolo Eliseo, con un risparmio del 33% rispetto al prezzo normale. Inoltre, recandosi all’outlet, gli spettatori potranno usufruire della Privilege Card giornaliera, dunque uno di sconto ulteriore del 10% sul prezzo outlet in 100 negozi aderenti.

      Fra gli utlimi brand arrivati a Castel Romano, Nespresso e Thun. Sono 50 milioni i visitatori totali dal 2003, anno in cui l’outlet ha aperto. In aumento i flussi turistici, in particolare cinesi, coreani e russi. Crescita del 6% anche per i visitatori europei, soprattutto da Gran Bretagna e Germania. In arrivo anche nuovi servizi, come la mappa digitale da scaricare sul proprio smartphone, la vip lounge, la biglietteria per eventi e trasporti nella Capitale, l’ufficio postale, il servizio hand-free shopping e il deposito bagagli.

    • Pietro Beccari primo “alumnus dell’anno” dell’Università di Parma

      Pietro Beccari, presidente e Ceo di Christian Dior Couture, sarà il primo “Alumnus dell'anno” dell’Università di Parma: il suo sarà il primo nome iscritto nell'albo d'oro del riconoscimento, istituito quest'anno dall'Ateneo e dall'Associazione Alumni e Amici dell'Università di Parma, per rendere omaggio a laureati che si siano particolarmente distinti con il loro percorso professionale, portando prestigio all'Università: Beccari, infatti, è nato a Parma nel 1967 e nell’università della città si è laureato in Economia e Commercio nel 1992.

      La cerimonia è in programma per venerdì 21 dicembre alle 17 nell'Aula Magna dell'Università di Parma: sarà il Rettore dell'Ateneo, Paolo Andrei, a consegnare premio e pergamena a Pietro Beccari, che nell'occasione terrà una relazione.

      Dopo la cerimonia in Aula Magna, l'omaggio a Pietro Beccari proseguirà a partire dalle 19 al Museo Glauco Lombardi (Sala Mara Luigia), dov'è previsto in suo onore un aperitivo musicale che sarà anche occasione di scambio degli auguri di Natale per tutti i soci dell'Associazione Alumni e Amici dell'Università di Parma.

I più letti di (none)