Pensioni d’oro: tagli dal 10 al 40% sugli assegni da 4.500 euro al mese

Cinque scaglioni: il primo a 90mila euro lordi annui e l'ultimo oltre i 500mila. E altrettante penalizzazioni: dal 10% al 40%. È la fisionomia definitiva del contributo di solidarietà sulle pensioni elevate, cosiddette d'oro, prevista da un emendamento alla manovra presentato dal M5s, primo firmatario Patuanelli, che è stato depositato in commissione Bilancio al Senato

– di e

Politica 2.0
Parlamento News
Ritratti
Analisi
Qui impresa
Dossier I focus del Sole
I più letti di Italia